Killers of the Flower Moon: Martin Scorsese pensa ancora a Netflix per il suo prossimo film?

Una scelta dovuta all'enorme budget richiesto dalla pellicola...
killers of the flower moon

Prodotto dalla Paramount, Killers of the Flower Moon di Martin Scorsese vedrà insieme Leonardo DiCaprio e Robert De Niro in quello che è stato definito il primo western del regista di The Irishman.

Una serie di premesse ambiziose, tanto che secondo Jeff Sneider il budget del progetto potrebbe arrivare a toccare i 225 milioni di dollari, decisamente maggiore dei 159 di The Irishman. Una cifra talmente alta che avrebbe messo in allerta la Paramount, spaventata dell’enorme investimento. Per questo Scorsese starebbe pensando di portare il suo progetto su Netflix, ripetendo quanto già fatto con The Irishman.

Martin Scorsese sarà anche produttore, insieme a Dan Friedkin, Bradley Thomas, e Emma Tillinger Koskoff. Il premio Oscar Eric Roth (Forrest Gump) invece si sta occupando della sceneggiatura. Il film sarà l’adattamento cinematografico del best-seller “Killers of the Flower Moon” scritto da David Grann.

Killers of the Flower Moon rappresenta la sesta collaborazione tra Scorsese e Leonardo DiCaprio. Le riprese inizieranno in primavera.

Categorie
News
Francesco Martino

Scrivo di cinema e faccio le pubblicità.
Nessun Commento

Rispondi

*

*

ABOUT US

CONSIGLIATI

Questo sito utilizza dei cookie, anche di terze parti, necessari al corretto funzionamento e secondo le finalità illustrate nella Privacy Policy Read More, dove trovi maggiori informazioni e anche indicazioni su come eventualmente negare il consenso a tutti o alcuni cookie. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsenti all'uso dei cookie. Maggiori informazioni

Questo sito utilizza dei cookie, anche di terze parti, necessari al corretto funzionamento e secondo le finalità illustrate nella Privacy Policy, dove trovi maggiori informazioni e le indicazioni su come eventualmente negare il consenso a tutti o alcuni cookie. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsenti all'uso dei cookie.

Continua