King of the Jungle: Johnny Depp sarà John McAfee

L'attore deI Pirati dei Caraibi sarà il fondatore dell'azienda anti-virus in questo nuovo biopic
King of the jungle

Da capitano della Black Pearl, a fondatore di una delle aziende di anti-virus più note al mondo il passo è breve, soprattutto se ti chiami Johnny Depp.

L’attore – che presto ritroveremo nei panni di Jack Sparrow nel quinto episodio della fortunata saga dei Pirati del Caraibi sarà infatti John McAfee nel prossimo bipic dal titolo King of the Jungle. Se questo nome non vi è nuovo, tranquilli, è del tutto normale, dato che si tratta del patron della McAfee Associates, società celebre per i suoi antivirus.

Stando alle prime indiscrezioni, la pellicola si concentrerà maggiormente sul 2012, anno alquanto infausto per John McAfee, dato che l’uomo venne accusato non solo di possesso illegale di armi, spaccio di droga, ma anche di omicidio. Pare infatti che McAfee sia colpevole di aver ucciso un cittadino americano espatriato in Belize, paese in cui il magnate si era trasferito per allontanarsi dal rischio di eventuali cause legali.

A dirigere questo interessante progetto saranno John RequaGlenn Ficarra (Whiskey Tango Foxtrot, Crazy, Stupid, Love)  i quali lavoreranno su una sceneggiatura ad opera di Scott Alexander e Larry Krzyzewski (Man on the Moon, Big Eyes, Ed Wood).

Depp sarà nelle nostre sale dal 24 maggio in Pirati dei Caraibi: La Vendetta di Salazar.

Categorie
News
Elisa Torsiello

Inalo la polvere delle sale cinematografiche per poi tossire recensioni.
Nessun Commento

Rispondi

*

*

ABOUT US

CONSIGLIATI

Questo sito utilizza dei cookie, anche di terze parti, necessari al corretto funzionamento e secondo le finalità illustrate nella Privacy Policy Read More, dove trovi maggiori informazioni e anche indicazioni su come eventualmente negare il consenso a tutti o alcuni cookie. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsenti all'uso dei cookie. Maggiori informazioni

Questo sito utilizza dei cookie, anche di terze parti, necessari al corretto funzionamento e secondo le finalità illustrate nella Privacy Policy, dove trovi maggiori informazioni e le indicazioni su come eventualmente negare il consenso a tutti o alcuni cookie. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsenti all'uso dei cookie.

Continua