Kristen Stewart e il sogno di interpretare un uomo nel suo dramma di debutto

A partire da questa estate, la giovane attrice inizierà la produzione del suo primo film per il grande schermo
kristen stewart charlie's angels

Da algida e inespressiva ragazzina in Twilight, Kristen Stewart si è trasformata in uno dei personaggi più dirompenti del panorama hollywoodiano. Dopo aver presentato il suo primo corto al Sundance e a Cannes lo scorso anno, la giovane attrice pluripremiata è impegnata nella progettazione del suo debutto sul grande schermo.

L’ha confermato in questi giorni, di ritorno alla kermesse francese come giurata d’eccezione nel gruppo presieduto da Cate Blanchett, in un’intervista ufficiale all’organizzazione del Festival. Il sogno, più che l’idea, sarebbe quello di portare al cinema l’adattamento delle memorie di Lidia Yuknavitch, pubblicate nel 2011 con il titolo “The Chronology of Water.” Naturalmente la Stewart sarà sia sceneggiatrice che regista.

Ma l’ambizione in finisce qui:

Lidia Yuknavitch è originaria di Portland. Adoro i suoi romanzi, ma le sue memorie mi hanno davvero colpita. Lei è entrata nel mio sangue, e l’ho capito molto prima di incontrarla. Appena ci siamo conosciute, è iniziata tra noi questa sorta di gara senza alcun spirito di competizione. Lavorerò al film durante l’estate, ma al momento il mio obiettivo è quello di completare la sceneggiatura per poi chiamare un attore straordinario: sto per creare il miglior personaggio femminile di sempre. Mi piacerebbe davvero interpretarlo, ma purtroppo non credo che ci riuscirò.

Categorie
News
Martina Amantis

Ryan Gosling is my husband
Nessun Commento

Rispondi

*

*

CONSIGLIATI

Questo sito utilizza dei cookie, anche di terze parti, necessari al corretto funzionamento e secondo le finalità illustrate nella Privacy Policy Read More, dove trovi maggiori informazioni e anche indicazioni su come eventualmente negare il consenso a tutti o alcuni cookie. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsenti all'uso dei cookie. Maggiori informazioni

Questo sito utilizza dei cookie, anche di terze parti, necessari al corretto funzionamento e secondo le finalità illustrate nella Privacy Policy, dove trovi maggiori informazioni e le indicazioni su come eventualmente negare il consenso a tutti o alcuni cookie. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsenti all'uso dei cookie.

Continua