La bambola assassina: il creatore del franchise è furioso nei confronti del remake

Il film, che riporterà sullo schermo l'iconico personaggio horror, arriverà nelle sale il 21 giugno 2019
la bambola assassina

Ultimamente ad Hollywood ci sono due trend: uno è la nostalgia e l’altro è l’horror. Il nuovo Halloween ha accorpato entrambe le fazioni e se in questo caso John Carpenter è tornato dietro l’operazione, non si può dire lo stesso per il remake de La bambola assassina, che non avrà più il proprio creatore alle spalle. Don Mancini è infatti furioso nei confronti del film e in un’intervista per Cinema Blend non le manda di certo a dire. Ecco che cosa ha spiegato:

“MGM ha mantenuto i diritti sul primo film, quindi hanno deciso di fare il remake. Hanno chiesto [al produttore] David Kirschner e a me se volevamo figurare come produttori esecutivi. Abbiamo detto no grazie, perché siamo occupati con il nostro business personale. Ovviamente sono rimasto molto ferito. Sai, avevo appena fatto due film… Perdonami se sembro sulla difensiva, ma avevano entrambi registrato l’83% su Rotten Tomatoes. Anche se non sono usciti al cinema, sono stati ben recensiti. Ho creato il personaggio e ho coltivato il franchise per tre fottuti decenni!”

Insomma, come si evince, Don Mancini creò il personaggio di Chucky costruendo un business tutto suo, ma i diritti del primo film rimasero comunque alla MGM ed è per questo che hanno potuto avviare senza problemi la produzione del remake.

Sul fronte cast, Gabriel Bateman (Lights Out, American Gothic) sarà Andy, figlio del personaggio interpretato da Aubrey Plaza che riceverà in regalo la bambola demoniaca. Il film dovrebbe seguire la scia di Stranger Things e It ed avrà come protagonisti un gruppo di ragazzi ed una bambola tecnologicamente avanzata. Aubrey Plaza dovrebbe interpretare il personaggio che fu di Catherine Hicks, mentre Brian Tyree Henry sarà il detective che indagherà sul caso.

Diretto da Lars Klevberg (Polaroid), il film è stato scritto Tyler Burton Smith. Alla produzione troveremo David Katzenberg and Seth Grahame-Smith. La bambola assassina arriverà nelle sale il 21 giugno 2019.

Categorie
News
Claudia Bighi

Attrice e autrice, scrive per sdrammatizzare. Dal 1990 abusa di pasticche di Cinema ma rifiuta il rehab.
Nessun Commento

Rispondi

*

*

CONSIGLIATI

Questo sito utilizza dei cookie, anche di terze parti, necessari al corretto funzionamento e secondo le finalità illustrate nella Privacy Policy Read More, dove trovi maggiori informazioni e anche indicazioni su come eventualmente negare il consenso a tutti o alcuni cookie. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsenti all'uso dei cookie. Maggiori informazioni

Questo sito utilizza dei cookie, anche di terze parti, necessari al corretto funzionamento e secondo le finalità illustrate nella Privacy Policy, dove trovi maggiori informazioni e le indicazioni su come eventualmente negare il consenso a tutti o alcuni cookie. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsenti all'uso dei cookie.

Continua