La Disney segna un 2016 da record con 7 miliardi

Mentre mancano poche settimane alla fine dell'anno, la Disney si attesta come lo studio dall'incasso globale annuo più alto di sempre
La Disney netflix los angeles

Il 2016 sarà ricordato come l’anno dei record in casa Disney. La casa di Topolino ha infatti superato i 7 miliardi di dollari di incasso globale, diventando così il primo studio a raggiungere una cifra così alta nel corso dei 365 giorni. Un record possibile grazie a film come Rogue One: A Star Wars Story, ma anche ai successi animati e ai film Marvel Studios. Per il momento il film di Gareth Edwards ha incassato 300 milioni di dollari, ma dovrebbe crescere ulteriormente durante le feste di Natale.

Il record precedente apparteneva alla Universal, che nel 2015 aveva incassato 6.89 miliardi con film come Fast & Furious 7, Minions e Jurassic World. Durante l’anno la Disney aveva già segnato un altro record, diventando lo studio più rapido ad incassare 2 miliardi nel box-office casalingo, 3 in quello internazionale e 5 globalmente. Vedremo se anche il prossimo anno segnerà un nuovo record per la Disney, con in uscita film come Guardiani della Galassia Vol. 2, Spider-Man: Homecoming, Thor: Ragnarok, Star Wars: Episodio VIII, l’attesissimo Cars 3 e Coco.

Fonte: THR

Categorie
News
Francesco Martino

Scrivo di cinema e faccio le pubblicità.
Nessun Commento

Rispondi

*

*

ABOUT US

CONSIGLIATI

Questo sito utilizza dei cookie, anche di terze parti, necessari al corretto funzionamento e secondo le finalità illustrate nella Privacy Policy Read More, dove trovi maggiori informazioni e anche indicazioni su come eventualmente negare il consenso a tutti o alcuni cookie. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsenti all'uso dei cookie. Maggiori informazioni

Questo sito utilizza dei cookie, anche di terze parti, necessari al corretto funzionamento e secondo le finalità illustrate nella Privacy Policy, dove trovi maggiori informazioni e le indicazioni su come eventualmente negare il consenso a tutti o alcuni cookie. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsenti all'uso dei cookie.

Continua