La lunga marcia: in arrivo l’adattamento del romanzo di Stephen King

Il prolifico scrittore di genere horror continua la sua età dell'oro: in cantiere l'ennesimo adattamento di un suo romanzo
La lunga marcia

Dopo il successo di IT e l’annunciato remake di Pet Sematary, continua l’età dell’oro del prolifico Stephen King al cinema. La New Line Cinema adatterà per il grande schermo il romanzo distopico La lunga marcia, storia che Stephen King ha scritto sotto lo pseudonimo Richard Bachman.

La sinossi del romanzo da Wikipedia:

Cento ragazzi, pescati a caso da un grandissimo elenco di volontari iscritti, vengono scelti per partecipare ad una gara annuale di marcia, denominata vagamente come “La Lunga Marcia”. Principale regola della competizione è mantenere un’andatura di almeno 4 miglia (6 chilometri) l’ora: ogni qual volta il partecipante rallenta il passo, riceve un’ammonizione. Dopo la quarta ammonizione, il partecipante viene fucilato sul posto da dei soldati che, a bordo di un cingolato, seguono la gara.

L’adattamento sarà curato da James Vanderbilt, che ha scritto le sceneggiature di Zodiac e Sotto assedio – White House Down, ed è stato anche regista di Truth – Il prezzo della verità con Cate Blanchett. Vanderbilt si occuperà anche della produzione. Per anni il regista voleva adattare questo romanzo, e a quanto pare la sua passione (che l’avrebbe spinto a scrivere una bozza del film senza ancora averne i diritti) avrebbe battuto quella di Frank Darabont (che ne sa qualcosa in fatto di adattamenti dei romanzi di King) che deteneva i diritti de La lunga marcia prima che la New Line Cinema si muovesse col progetto.

Categorie
News
Davide Merola

Classe '95. Affamato più di serie tv, ma costantemente perso tra i film anni '80 e quelli del Sundance. Ce la mette tutta per sembrare serio.
Nessun Commento

Rispondi

*

*

ABOUT US

CONSIGLIATI

Questo sito utilizza dei cookie, anche di terze parti, necessari al corretto funzionamento e secondo le finalità illustrate nella Privacy Policy Read More, dove trovi maggiori informazioni e anche indicazioni su come eventualmente negare il consenso a tutti o alcuni cookie. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsenti all'uso dei cookie. Maggiori informazioni

Questo sito utilizza dei cookie, anche di terze parti, necessari al corretto funzionamento e secondo le finalità illustrate nella Privacy Policy, dove trovi maggiori informazioni e le indicazioni su come eventualmente negare il consenso a tutti o alcuni cookie. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsenti all'uso dei cookie.

Continua