La Moglie di Frankestein: il film è stato posticipato, ma chi sono i protagonisti?

Il film diretto da Bill Condon fa parte del Dark Universe lanciato da La Mummia
la moglie di frankestein

Era già iniziata la pre-produzione di La Moglie di Frankestein, quando la Universal Pictures e il regista Bill Condon hanno deciso di rimandare tutti e casa e di posticipare l’uscita del film. Lo studio ha poi rilasciato un comunicato per spiegare quanto accaduto: “Dopo molte considerazione, la Universal Pictures e Bill Condon hanno deciso di posticipare La Moglie di Frankestein. Nessuno di noi vuole agire con troppa fretta per rispettare la data d’uscita di un film speciale che richiede tempo. Bill è un regista di enorme talento con cui non vediamo l’ora di continuare a lavorare.”

Se la posizione di Bill Condon sembra ben salda al suo posto, ci sono molte meno certezze per i due protagonisti. Secondo l’articolo di Deadline che annunciava la notizia, Angelina Jolie e Javier Bardem non sarebbero ancora confermati per i ruolo del mostro e di sua moglie. Starebbero infatti aspettando l’evoluzione della vicenda per decidere in che direzione muoversi.

Vi ricordiamo che il film è parte del Dark Universe, l’universo cinematografico che racchiuderà i mostri più famosi lanciato da La Mummia. Proprio l’insuccesso del film con Tom Cruise avrebbe incrinato la sicurezza riposta dalla Universal nel progetto. Ad oggi gli attori confermati sono Tom Cruise, Russel Crowe e Johnny Depp. Nonostante sia stato già confermato, le recenti notizie ci portano invece a mettere in dubbio la presenza di Javier Bardem.

 

Categorie
News
Francesco Martino

Scrivo di cinema e faccio le pubblicità.
Nessun Commento

Rispondi

*

*

ABOUT US

CONSIGLIATI

Questo sito utilizza dei cookie, anche di terze parti, necessari al corretto funzionamento e secondo le finalità illustrate nella Privacy Policy Read More, dove trovi maggiori informazioni e anche indicazioni su come eventualmente negare il consenso a tutti o alcuni cookie. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsenti all'uso dei cookie. Maggiori informazioni

Questo sito utilizza dei cookie, anche di terze parti, necessari al corretto funzionamento e secondo le finalità illustrate nella Privacy Policy, dove trovi maggiori informazioni e le indicazioni su come eventualmente negare il consenso a tutti o alcuni cookie. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsenti all'uso dei cookie.

Continua