Lee Unkrich lascia la Pixar dopo 25 anni, firmò le regie di Toy Story 3 e Coco

Tra le motivazioni, il voler dedicare più tempo alla famiglia
Lee Unkrich

La notizia ha sconvolto i fan di tutto il mondo. Stando a quanto riferito dall’Hollywood Reporter, Lee Unkrich ha lasciato la Pixar, dopo ben 25 anni di servizio. Il regista aveva firmato e co-diretto alcune pietre miliari dello studio: Toy Story 2 – Woody e Buzz alla riscossa (1999), Monsters & Co. (2001), Alla ricerca di Nemo (2003), Toy Story 3 – La grande fuga (2010) e Coco (2017), figurando con questi ultimi come unico regista.

Le motivazioni sarebbero comunque pacifiche: Unkrich ha riferito di aver preso questa decisione per stare più tempo con la sua famiglia e per dedicarsi ad interessi messi da molti anni da parte per il lavoro. L’uomo si è aggiudicato due Premi Oscar al Miglior Film d’Animazione grazie proprio a Toy Story 3 e a Coco. Ecco il suo tweet d’addio:

Categorie
News
Claudia Bighi

Redattrice, Ufficio Stampa e Gestione Social per ATL, su cui scrive e sdrammatizza. Dal 1990 abusa di pasticche di Cinema ma ha sempre rifiutato il rehab.
Nessun Commento

Rispondi

*

*

ABOUT US

CONSIGLIATI

Questo sito utilizza dei cookie, anche di terze parti, necessari al corretto funzionamento e secondo le finalità illustrate nella Privacy Policy Read More, dove trovi maggiori informazioni e anche indicazioni su come eventualmente negare il consenso a tutti o alcuni cookie. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsenti all'uso dei cookie. Maggiori informazioni

Questo sito utilizza dei cookie, anche di terze parti, necessari al corretto funzionamento e secondo le finalità illustrate nella Privacy Policy, dove trovi maggiori informazioni e le indicazioni su come eventualmente negare il consenso a tutti o alcuni cookie. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsenti all'uso dei cookie.

Continua