Lilli e il Vagabondo: il live-action modificherà un celebre brano pieno di stereotipi

Al suo posto, una canzone inedita...
Lilli e il vagabondo

Come sappiamo, Lilli e il Vagabondo avrà una versione live-action che verrà rilasciata esclusivamente sulla nascente piattaforma streaming Disney+.

Stando a quanto riportato da Variety, il film subirà comunque alcune modifiche, in particolare nei confronti del celebre brano “Siam Siamesi”. I tempi sono parecchio cambiati dal 1955 e la canzone appare oggi piena zeppa di stereotipi sul popolo asiatico. Al suo posto verrà introdotto un pezzo del tutto inedito, realizzato da Janelle Monae, presente anche nel cast vocale. Qui trovate la versione originale:

In Lilli e il VagabondoTessa Thompson e Justin Theroux daranno la voce ai due protagonisti, mentre nel resto del cast troviamo Kiersey ClemonsAshely JensenThomas Mann e Benedict WongAndrewBujalski ha firmato lo script, mentre BrighamTaylor produrrà il film. Charlie Bean (LEGO Ninjago) sarà il regista.

Intervistato da Collider, l’attore Thomas Mann ha rivelato un interessante dettaglio, svelandoci che nella pellicola vedremo dei cani in carne ed ossa e non dei modelli in CGI. Naturalmente rimane viva la possibilità di utilizzare la computer grafica per muovere o far parlare i cani, ma nulla di paragonabile al prossimo Re Leone o Il Libro della Giungla

La piattaforma streaming sarà disponibile negli Stati Uniti dal 12 novembre per un costo 6.99$ al mese o 69.99$ all’anno, con un risparmio di circa 14$. Per quanto riguarda l’Europa e l’Italia, il servizio sarà disponibile nel secondo quarto dell’anno fiscale 2020.

Categorie
News
Claudia Bighi

Redattrice, Ufficio Stampa e Gestione Social per ATL, su cui scrive e sdrammatizza. Dal 1990 abusa di pasticche di Cinema ma ha sempre rifiutato il rehab.
Nessun Commento

Rispondi

*

*

ABOUT US

CONSIGLIATI

Questo sito utilizza dei cookie, anche di terze parti, necessari al corretto funzionamento e secondo le finalità illustrate nella Privacy Policy Read More, dove trovi maggiori informazioni e anche indicazioni su come eventualmente negare il consenso a tutti o alcuni cookie. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsenti all'uso dei cookie. Maggiori informazioni

Questo sito utilizza dei cookie, anche di terze parti, necessari al corretto funzionamento e secondo le finalità illustrate nella Privacy Policy, dove trovi maggiori informazioni e le indicazioni su come eventualmente negare il consenso a tutti o alcuni cookie. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsenti all'uso dei cookie.

Continua