Luke Evans aggiorna i fan sul nuovo Universo dei Mostri firmato Universal

Il nuovo volto di Dracula ha parlato dei prossimi film Universal ispirati alle più famose creature horror di tutti i tempi
luke evans

All’inizio del 2016, abbiamo scoperto che Universal Pictures aveva in programma la produzione di una serie di reboot ripresi dai cult movie con protagoniste le creature dei classici horror più amati. Questo nuovo universo condiviso è iniziato idealmente con Dracula Untold nel 2014 e continuerà presto con il remake de La Mummia – in uscita nel 2017 – e con altri due film ancora senza titolo, che verranno rilasciati nel 2018 e nel 2019. Il tutto si concluderà con un grande team-up dove ritroveremo tutti i nuovi mostri.

In una recente intervista la star di Dracula, Luke Evans, ha rilasciato alcuni aggiornamenti sullo stato dei lavori e su quello che dovremmo aspettarci da questo inedito universo:

Ci sono stati parecchi incontri. Credo che la pellicola più grande sarà eccitante per la presenza di tutti i mostri. Ne stanno ancora discutendo. Non so ancora in che modo si manifesteranno, ma so che stanno lavorando su come far interagire queste creature e in che modo far terminare ogni storia nello stesso contesto. Se sono riusciti a mettere insieme Captain America, Iron Man e Thor, credo che riusciranno a unire l’Uomo Lupo, l’Uomo Invisibile, la Mummia e Dracula in un unico film.”

Con Luke Evans e Tom Cruise già coinvolti nel franchise, e la possibilità di vedere Johnny Depp nei panni dell’Uomo Invisibile, l’universo dei mostri attirerà verso di sé altri nomi noti, tra i quali Dwayne Johnson, vicino al ruolo dell’Uomo Lupo, e Javier Bardem come papabile Frankenstein.

Se tutte queste scelte venissero confermate, la Universal si troverebbe tra le mani un tesoro da botteghino capace di far tremare i rivali DC e Marvel. Tutto dipenderà dalla furbizia dello studio, che dovrà dimostrarsi capace di allontanare dall’immaginario collettivo i grandi flop ispirati agli stessi personaggi.

Categorie
News
Martina Amantis

Ryan Gosling is my husband
Nessun Commento

Rispondi

*

*

ABOUT US

CONSIGLIATI

Questo sito utilizza dei cookie, anche di terze parti, necessari al corretto funzionamento e secondo le finalità illustrate nella Privacy Policy Read More, dove trovi maggiori informazioni e anche indicazioni su come eventualmente negare il consenso a tutti o alcuni cookie. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsenti all'uso dei cookie. Maggiori informazioni

Questo sito utilizza dei cookie, anche di terze parti, necessari al corretto funzionamento e secondo le finalità illustrate nella Privacy Policy, dove trovi maggiori informazioni e le indicazioni su come eventualmente negare il consenso a tutti o alcuni cookie. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsenti all'uso dei cookie.

Continua