Mad Max: Fury Road a testa alta ai Critics Choice Awards

Il film di George Miller in testa alle nomination con 13 candidature
mad max

È Mad Max: Fury Road a guidare i ventunesimi Critics Choice Awards con ben 13 nomination che comprendono tra le altre anche “best action movie” e “best sci-fi/horror film” e una marea di nomination tecniche, il che spiega il numero elevato di candidature. Seguono Il Sopravvisuto – The Martian e Redivivo – The Revenant con nove candidature; completano il gruppo Il caso – Spotlight con otto nomination, La grande scommessa con sette, The Hateful Eight con sei, Il Ponte Delle Spie, Brooklyn, The Danish Girl, Jurassic World e Sicario con cinque e l’indipendente The Room con quattro.

La lista delle principali categorie

Miglior film: La grande scommessa, Il ponte delle spie, Brooklyn, Carol, Mad Max: Fury Road, The Martian, RevenantRoom, Sicario, Il caso – Spotlight

Miglior regista: Todd Haynes (Carol), Alejandro González Iñárritu (Revenant),Tom McCarthy (Il caso – Spotlight), George Miller (Mad Max: Fury Road), Steven Spielberg (Il ponte delle spie),

Miglior attore: Bryan Cranston (Trumbo), Matt Damon (The Martian), Johnny Depp, (Black Mass), Leonardo DiCaprio (Revenant), Michael Fassbender(Steve Jobs), Eddie Redmayne (The Danish Girl)

Miglior attrice: Cate Blanchett (Carol), Brie Larson (Room), Jennifer Lawrence(Joy), Charlotte Rampling (45 anni), Saoirse Ronan (Brooklyn), Charlize Theron (Mad Max: Fury Road)

Miglior attore non protagonista: Paul Dano (Love and Mercy), Tom Hardy(Revenant), Mark Ruffalo (Il caso Spotlight), Mark Rylance (Il ponte delle spie), Michael Shannon (99 Homes), Sylvester Stallone (Creed)

Miglior attrice non protagonista: Jennifer Jason Leigh (The Hateful Eight),Rooney Mara (Carol), Rachel McAdams (Il caso – Spotlight), Helen Mirren (Trumbo), Alicia Vikander (The Danish Girl), Kate Winslet (Steve Jobs)

Categorie
News
Davide Merola

Classe '95. Affamato più di serie tv, ma costantemente perso tra i film anni '80 e quelli del Sundance. Ce la mette tutta per sembrare serio.
Un Commento
  • Avatar
    David Fincher e Netflix insieme per Mind Hunter – abovetheline.it
    22 Dicembre 2015 at 19:58
    Rispondi

    […] ha deciso produrre Mind Hunter, un’inedita serie TV che Fincher ha sviluppato insieme a Charlize Theron basandosi sull’ autobiografia di John Douglas, profiler dell’FBI nella sezione […]

  • Rispondi

    *

    *

    ABOUT US

    CONSIGLIATI

    Questo sito utilizza dei cookie, anche di terze parti, necessari al corretto funzionamento e secondo le finalità illustrate nella Privacy Policy Read More, dove trovi maggiori informazioni e anche indicazioni su come eventualmente negare il consenso a tutti o alcuni cookie. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsenti all'uso dei cookie. Maggiori informazioni

    Questo sito utilizza dei cookie, anche di terze parti, necessari al corretto funzionamento e secondo le finalità illustrate nella Privacy Policy, dove trovi maggiori informazioni e le indicazioni su come eventualmente negare il consenso a tutti o alcuni cookie. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsenti all'uso dei cookie.

    Continua