Mad Max: confermato il prequel su Furiosa, ma senza Charlize Theron

Lo script del film è pronto da tempo...
mad max

Dopo anni di rumor, è finalmente arrivata l’ufficialità sullo sviluppo di un prequel di Mad Max dedicato al personaggio di Furiosa. La notizia è arrivata direttamente da George Miller, che confermando il progetto l’ha descritto come ancora “alle prima fasi”.

Non sarà però Charlize Theron a interpretare questa giovane versione del personaggio, così come ribadito dal regista: “Per molto tempo ho pensato che potessimo utilizzare il de-aging su Charlize, ma non penso ci sia ancora la tecnologia adatta. Nonostante i valorosi tentativi con The Irishman, è ancora una valle sconosciuta. Tutti sono sul punto di risolverla, soprattutto i game designer giapponese, ma penso sia ancora una valle molto vasta.”

Secondo alcuni rumor Miller avrebbe già parlato con Anya Taylor-Joy del ruolo, candidando quindi la giovane attrice come indiziata numero uno per aggiudicarsi il ruolo.

La sceneggiatura del film, scritta dal regista insieme a Nick Lathouris, è stata completata ben prima dell’inizio delle riprese di Mad Max: Fury Road. Una data di inizio riprese è comunque ancora lontana, sia per il momento incerto delle produzioni cinematografiche e sia per il prossimo impegno di George Miller, Three Thousand Years of Longing con Tilda Swinton e Idris Eba.

Categorie
News
Francesco Martino

Scrivo di cinema e faccio le pubblicità.
Nessun Commento

Rispondi

*

*

ABOUT US

CONSIGLIATI

Questo sito utilizza dei cookie, anche di terze parti, necessari al corretto funzionamento e secondo le finalità illustrate nella Privacy Policy Read More, dove trovi maggiori informazioni e anche indicazioni su come eventualmente negare il consenso a tutti o alcuni cookie. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsenti all'uso dei cookie. Maggiori informazioni

Questo sito utilizza dei cookie, anche di terze parti, necessari al corretto funzionamento e secondo le finalità illustrate nella Privacy Policy, dove trovi maggiori informazioni e le indicazioni su come eventualmente negare il consenso a tutti o alcuni cookie. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsenti all'uso dei cookie.

Continua