Men in Black International: il web vuole Liam Neeson fuori dal film

La richiesta arriva dopo la decisione di Lionsgate di canellare la premiere del suo nuovo film
Liam Neeson men in black kingsman

Non si placano le polemiche intorno a Liam Neeson dopo che l’attore aveva rilasciato delle dichiarazioni alquanto controverse su un episodio a sfondo razziale. Dopo la scelta fatta da Lionsgate di annullare la premiere di Cold Pursuit, adesso tocca al prossimo film con Neeson, Men in Black International.

Come riportato da Fox News, alcuni utenti web si sono scatenati sui social chiedendo alla Sony di eliminare l’attore dal film con Chris Hemsworth e Tessa Thompson. È difficile immaginare la reazione dello studio, ma la situazione ricorda da vicino quella vissuta dalla stessa Sony con Kevin Spacey e Tutti i soldi del mondo, quando Christopher Plummer venne ingaggiato per dei reshoot.

Men in Black tornerà al cinema nel 2019 con Tessa Thompson e Chris Hemsworth nei panni dei due nuovi protagonisti. I due avevano già lavorato insieme in Thor: Ragnarok. Il film, come ormai sappiamo da tempo, non sarà un vero e proprio sequel del cult con Will Smith e Tommy Lee Jones, bensì una sorta di reboot/spin-off. Intervistata per la promozione di Creed II, l’attrice ha parlato della pellicola e della sua esperienza accanto ad Emma Thompson che riprenderà il ruolo dell’Agente O da Men in Black III:

“Sono una sua grandissima fan. Siamo socie, Thompson & Thompson! Recitare con lei, imparare da lei… Ho cercato di contenermi e di stare calma, perché ha significato molto per me”. E poi ha aggiunto: “Ci sarà tantissima azione, più di quanto non ci fosse già stata in Men in Black III. È di portata globale, è ambientato nel Regno Unito e c’è molto divertimento, il tipico umorismo inglese. Essendo agenti, viaggiano anche altrove nel mondo. Ho lavorato con persone straordinarie come Liam Neeson (Irlanda!), Emma, Kumail Nanjiani e Rebecca Ferguson. Abbiamo una scena di lotta davvero forte. Sono davvero entusiasta e, come in Creed, è stato davvero divertente lavorare di nuovo con un co-protagonista. Adoro lavorare con Chris così come mi è piaciuto lavorare con Mike [Michael B Jordan]. È così divertente tornare sul set con lui!”.

Cosa ne pensate? Siete contenti del ritorno del franchise nei cinema?

Completano il cast Liam Neeson (Widows), Kumail Nanjiani (Silicon Valley), Rebecca Ferguson (Mission: Impossible – Fallout) e Rafe Spall (Jurassic World: Il Regno Distrutto). Emma Thompson riprenderà il suo ruolo di Agent O. F. Gary Gray (The Fate of the Furious) dirige su una sceneggiatura scritta da Matt Holloway e Art Marcum, sceneggiatori di Iron Man.

Il film sarà ambientato nello stesso mondo dei capitoli precedenti, introducendo però un nuovo gruppo di personaggi. Neeson interpreterà il capo della divisione inglese dei Men in Black.

Men in Black International sarà nelle sale il 14 giugno 2019.

Qui il primo trailer.

Categorie
News
Francesco Martino

Scrivo di cinema e faccio le pubblicità.
Nessun Commento

Rispondi

*

*

ABOUT US

CONSIGLIATI

Questo sito utilizza dei cookie, anche di terze parti, necessari al corretto funzionamento e secondo le finalità illustrate nella Privacy Policy Read More, dove trovi maggiori informazioni e anche indicazioni su come eventualmente negare il consenso a tutti o alcuni cookie. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsenti all'uso dei cookie. Maggiori informazioni

Questo sito utilizza dei cookie, anche di terze parti, necessari al corretto funzionamento e secondo le finalità illustrate nella Privacy Policy, dove trovi maggiori informazioni e le indicazioni su come eventualmente negare il consenso a tutti o alcuni cookie. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsenti all'uso dei cookie.

Continua