Minamata: Johnny Depp nella prima foto del thriller tratto da una storia vera

La pellicola, tratta da una storia vera, sarà diretta da Andrew Levitas
minamata

L’Hollywood Reporter ha diffuso la prima foto di Minamata, il thriller con protagonista Johnny Depp nei panni del fotografo W. Eugene Smith. Le riprese sono cominciate da poco e nel cast figureranno anche Bill Nighy, Hiroyuki Sanada, Tadanobu Asano, Ryo Kase e Jun Kunimura.

La pellicola sarà la trasposizione cinematografica dell’omonimo libro di Aileen Mioko Smith e Eugene Smith, e seguirà le vicende del fotografo in Giappone durante la Seconda Guerra Mondiale. A seguito di un lavoro affidatogli dal redattore di Life Ralph Graves, W. Eugene Smith dovrà documentare attraverso la sua macchina fotografia lo scandalo della Malattia di Minamata, una terribile sindrome causata dall’intossicazione di Mercurio. Una malattia causata dalla Chisso Corporation e coperta dalla polizia e dal governo nipponico.

Alla regia, Andrew Levitas. Ignota la release.

Categorie
News
Claudia Bighi

Redattrice, Ufficio Stampa e Gestione Social per ATL, su cui scrive e sdrammatizza. Dal 1990 abusa di pasticche di Cinema ma ha sempre rifiutato il rehab.
Nessun Commento

Rispondi

*

*

ABOUT US

CONSIGLIATI

Questo sito utilizza dei cookie, anche di terze parti, necessari al corretto funzionamento e secondo le finalità illustrate nella Privacy Policy Read More, dove trovi maggiori informazioni e anche indicazioni su come eventualmente negare il consenso a tutti o alcuni cookie. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsenti all'uso dei cookie. Maggiori informazioni

Questo sito utilizza dei cookie, anche di terze parti, necessari al corretto funzionamento e secondo le finalità illustrate nella Privacy Policy, dove trovi maggiori informazioni e le indicazioni su come eventualmente negare il consenso a tutti o alcuni cookie. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsenti all'uso dei cookie.

Continua