Morbius: Jared Leto condivide un video criptico, le riprese a breve?

Il Premio Oscar sarà protagonista del cinecomic Sony dedicato al villain di Spider-Man
Morbius jared

Dopo aver aggiunto Matt Smith nel cast, le notizie riguardo a Morbius, cinecomic Sony dedicato al villain di Spider-Man, si perdono nell’oscurità. A rinnovare le voci ci pensa il Premio Oscar Jared Leto, protagonista della pellicola, che nelle scorse ore ha pubblicato sul suo account Instagram un criptico video da Londra. La didascalia recita brevemente: “Hello London. MORBIUS”.

 

Visualizza questo post su Instagram

 

hello London #MORBIUS ‍♂

Un post condiviso da JARED LETO (@jaredleto) in data:

Non sappiamo se le riprese stiano per partire, ma con una release fissata al 31 luglio 2020, potrebbe essere molto plausibile. Vi daremo l’ufficialità una volta data conferma da fonti attendibili.

Nel cast anche Adria Arjona (Pacific Rim: La Rivolta), chevestirà i panni di Martine Bancroft, protagonista femminile e interesse amoroso di Morbius nei fumetti e Matt Smith (The Crown) in un ruolo chiave ancora ignoto. Il film sarà diretto da Daniel Espinosa (Safe House, Life) da una sceneggiatura di Burk Sharpless e Matt Sazama (Lost in Space, Power Rangers, Gods of Egypt).

Se non conoscete bene il personaggio vi riportiamo alcune informazioni grazie a Wikipedia:

Morbius, il cui il vero nome è Michael Morbius, è un personaggio dei fumetti creato da Roy Thomas (testi) e Gil Kane (disegni), pubblicato dalla Marvel Comics. Detto anche “Morbius il vampiro vivente”, è apparso la prima volta in Amazing Spider-Man (prima serie) n. 101 (ottobre 1971). È nemico dell’Uomo Ragno e di Blade. Non essendo un vero e proprio vampiro, non possiede tutti i poteri di un vampiro vero, né è soggetto a tutte le limitazioni tradizionali e le debolezze caratteristiche di questo tipo di creature. Egli possiede una varietà di poteri sovrumani, alcuni dei quali sono simili a quelli dei vampiri di origine soprannaturale all’interno del Marvel Universe. A causa della sua condizione di pseudo-vampiro, Morbius è costretto a ingerire regolarmente sangue fresco per mantenere sostentamento fisico e vitalità (anche se nei fumetti non è mai spiegato con precisione quanto sangue abbia bisogno di bere). Di contro Morbius non possiede nessuna delle vulnerabilità mistiche cui i vampiri soprannaturali sono soggetti, come l’aglio, l’acqua santa, il crocifisso, l’argento o la luce del sole. Verso quest’ultima comunque Morbius ha una forte avversione, in quanto crea problemi alla sua pelle, estremamente fotosensibile e quindi soggetta a danni come le scottature (a differenza dei vampiri veri e propri, che invece ne vengono inceneriti). Morbius quindi può muoversi in pieno giorno, ma con poteri decisamente ridotti, il che, unito ai fastidi alla pelle, lo costringe sempre a cercare zone d’ombra in cui rifugiarsi. Morbius è anche sprovvisto di altri poteri tipici dei vampiri, come la trasformazione, il controllo degli elementi atmosferici e degli animali ma, è capace di ipnotizzare esseri di minore forza di volontà e di portarli sotto il suo controllo. Alle vittime della sua ipnosi occorre grandissima forza di volontà per uscire dal controllo mentale di Morbius.

Fonte: CB

Categorie
News
Claudia Bighi

Redattrice, Ufficio Stampa e Gestione Social per ATL, su cui scrive e sdrammatizza. Dal 1990 abusa di pasticche di Cinema ma ha sempre rifiutato il rehab.
Nessun Commento

Rispondi

*

*

CONSIGLIATI

Questo sito utilizza dei cookie, anche di terze parti, necessari al corretto funzionamento e secondo le finalità illustrate nella Privacy Policy Read More, dove trovi maggiori informazioni e anche indicazioni su come eventualmente negare il consenso a tutti o alcuni cookie. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsenti all'uso dei cookie. Maggiori informazioni

Questo sito utilizza dei cookie, anche di terze parti, necessari al corretto funzionamento e secondo le finalità illustrate nella Privacy Policy, dove trovi maggiori informazioni e le indicazioni su come eventualmente negare il consenso a tutti o alcuni cookie. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsenti all'uso dei cookie.

Continua