Mortal Kombat: trovato il regista per il reboot cinematografico

Dopo Warcraft e Assassin's Creed, anche Mortal Kombat è pronto a tornare sul grande schermo dopo aver trovato un regista per il suo reboot
Mortal Kombat

Il mondo dei videogames è pronto a tornare al cinema. Dopo la prova di Warcraft e in attesa di Assassin’s Creed, anche Mortal Kombat ha finalmente trovato un regista. Sarà Simon McQuoid a dirigere il reboot del celebre videogame, già arrivato al cinema nel 1995 per poi sbarcare sul web con la serie di successo Mortal Kombat: Legacy. Il regista australiano debutterebbe così sul grande schermo, dopo aver diretto diversi spot per la PlayStation e per un altro franchise videoludico, Halo.

James Wan produrrà il film, mentre Greg Russo ha scritto la sceneggiatura. L’ultima versione del videogame, Mortal Kombat X, è stato uno dei giochi più venduti della saga, un’ottima notizia per la New Line Cinema e per il suo reboot.

Fonte: Variety

Categorie
News
Francesco Martino

Scrivo di cinema e faccio le pubblicità.
Nessun Commento

Rispondi

*

*

ABOUT US

CONSIGLIATI

Questo sito utilizza dei cookie, anche di terze parti, necessari al corretto funzionamento e secondo le finalità illustrate nella Privacy Policy Read More, dove trovi maggiori informazioni e anche indicazioni su come eventualmente negare il consenso a tutti o alcuni cookie. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsenti all'uso dei cookie. Maggiori informazioni

Questo sito utilizza dei cookie, anche di terze parti, necessari al corretto funzionamento e secondo le finalità illustrate nella Privacy Policy, dove trovi maggiori informazioni e le indicazioni su come eventualmente negare il consenso a tutti o alcuni cookie. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsenti all'uso dei cookie.

Continua