È morto Jonathan Demme, regista premio Oscar per Il Silenzio degli Innocenti

Si è spento questa mattina dopo l'aggravarsi di un cancro all'esofago. Aveva vinto l'Oscar nel 1992.
Jonathan Demme

Jonathan Demme è morto questa mattina a New York all’età di 73 anni: il regista si è spento dopo l’aggravarsi di un cancro all’esofago da cui era già guarito nel 2010, ma che era ritornato in maniera più forte negli ultimi due anni.

Ricordiamo Jonathan Demme per il suo più grande successo, Il Silenzio degli Innocenti, la trasposizione cinematografica della storia di Hannibal Lecter con Anthony Hopkins e Jodie Foster, che gli valse l’Oscar per la miglior regia nel 1992. Quello stesso anno vinsero anche Hopkins e la Foster rispettivamente miglior attore e miglior attrice protagonista. La pellicola si portò a casa la statuetta anche per al miglior sceneggiatura non originale.

Nella sua lunga e variegata carriera anche grandi film come Philadelphia con Tom Hanks e Denzel Washington, The Manchurian Candidate e più recentemente Dove eravamo rimasti, film del 2015 con protagonista Meryl Streep.

Categorie
News
Davide Merola

Classe '95. Affamato più di serie tv, ma costantemente perso tra i film anni '80 e quelli del Sundance. Ce la mette tutta per sembrare serio.
Nessun Commento

Rispondi

*

*

ABOUT US

CONSIGLIATI

Questo sito utilizza dei cookie, anche di terze parti, necessari al corretto funzionamento e secondo le finalità illustrate nella Privacy Policy Read More, dove trovi maggiori informazioni e anche indicazioni su come eventualmente negare il consenso a tutti o alcuni cookie. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsenti all'uso dei cookie. Maggiori informazioni

Questo sito utilizza dei cookie, anche di terze parti, necessari al corretto funzionamento e secondo le finalità illustrate nella Privacy Policy, dove trovi maggiori informazioni e le indicazioni su come eventualmente negare il consenso a tutti o alcuni cookie. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsenti all'uso dei cookie.

Continua