Moschettieri del Re: Checco Zalone ha composto la colonna sonora del film di Veronesi

Il film arriverà nelle sale italiane il prossimo 27 dicembre
moschettieri del re

Repubblica.it ha riportato che Checco Zalone ha composto le musiche di Moschettieri del Re, il nuovo film di Giovanni Veronesi in arrivo nelle sale questo 27 dicembre. Il comico pugliese tornerà presto sugli schermi con la sua ultima fatica intitolata L’amico di scorta, ma nel frattempo, insieme al gruppo Gratis Dinner, si è occupato della colonna sonora della pellicola del collega.

“Chiamatemi Morrichino”, ha detto Zalone durante l’intervista per il noto giornale. Tra la soundtrack figureranno anche Prisencolinensinainciusol di Adriano Celentano e Moschettieri al chiari di luna di Paolo Conte.

Il nuovo film di Giovanni Veronesi rileggerà in chiave ironica il romanzo di Alexandre Dumas. Nel cast Pierfrancesco Favino, nei panni di un D’Artagnan allevatore di bestiame sgrammaticato, Rocco Papaleo, un Athos castellano lussurioso, Sergio Rubini, nei panni di un Aramis ormai frate indebitato, e Valerio Mastrandrea, un Porthos locandiere ubriacone.

Da tempo lontani dalla scena, i quattro torneranno moschettieri per amore della patria. Nelle otto settimane di riprese, di cui la maggior parte in Basilicata, si alterneranno sul set anche Margherita Buy (la Regina Anna), Alessandro Haber (il Cardinale Mazzarino), Giulia Bevilacqua (la cospiratrice Milady), Lele Vannoli (il Servo) e Matilde Gioli(l’esuberante Ancella).

Nel cast anche Valeria SolarinoRoberta Procida e Luis Molteni. Scritto da Giovanni Veronesi e Nicola Baldoni. La scenografia è firmata da Tonino Zera, i costumi da Alessandro Lai, la fotografia è di Tani Canevari. Il film è co-prodotto da Indiana Production e da Vision Distribution, realizzato con il supporto dalla Regione Basilicata e della Lucana Film Commission. Il film sarà nelle sale dal prossimo 27 dicembre distribuito da Vision Distribution.

Categorie
News
Claudia Bighi

Redattrice, Ufficio Stampa e Gestione Social per ATL, su cui scrive e sdrammatizza. Dal 1990 abusa di pasticche di Cinema ma ha sempre rifiutato il rehab.
Nessun Commento

Rispondi

*

*

ABOUT US

CONSIGLIATI

Questo sito utilizza dei cookie, anche di terze parti, necessari al corretto funzionamento e secondo le finalità illustrate nella Privacy Policy Read More, dove trovi maggiori informazioni e anche indicazioni su come eventualmente negare il consenso a tutti o alcuni cookie. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsenti all'uso dei cookie. Maggiori informazioni

Questo sito utilizza dei cookie, anche di terze parti, necessari al corretto funzionamento e secondo le finalità illustrate nella Privacy Policy, dove trovi maggiori informazioni e le indicazioni su come eventualmente negare il consenso a tutti o alcuni cookie. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsenti all'uso dei cookie.

Continua