Nicolas Cage si sfoga al karaoke per dimenticare il matrimonio lampo [Video]

Il Premio Oscar è stato avvistato in un locale a Koreatown, quartiere di Los Angeles...
nicolas cage

Se non ricordate bene gli antefatti, ve li riassumiamo subito.

Lo scorso 23 marzo, Nicolas Cage è convolato a nozze con Erika Koike, make-up artist di 34 anni. I due avevano ottenuto la licenza matrimoniale il giorno stesso, per poi celebrare la cerimonia a Las Vegas. Fin qui niente di strano se non fosse per i bizzarri retroscena dell’accaduto: stando a quanto riportato dal Daily Mail, l’attore 55enne era visibilmente ubriaco durante la compilazione dei documenti. Cage avrebbe inveito più volte contro la futura moglie, gridando: “Mi vuole rubare tutti i soldi! Il suo ex fidanzato è un drogato!”. La Koike invece continuava a rispondergli: “Non ti ho chiesto io di farlo, andiamocene!”. Salvo poi essere chiamati in una stanza privata per celebrare ufficialmente le nozze.

Conclusione? Dopo solo 4 giorni, è arrivato l’annullamento del matrimonio. Cage, però, non aveva tutti i torti: l’ex della donna è veramente un narcotrafficante ricercato.

Il Premio Oscar è stato avvistato di recente in un karaoke bar di Koreatown, celebre quartiere di Los Angeles, intento a cantare una versione appassionata di Purple Rain di Prince. Ottimo modo per sfogarsi!

Vi lasciamo il video qui sotto:

Nicolas Cage sarà impegnato, prossimamente, in due film: Jiu Jitsu, tratto dall’omonimo fumetto e l’horror Color Out of Space.

Categorie
News
Claudia Bighi

Redattrice, Ufficio Stampa e Gestione Social per ATL, su cui scrive e sdrammatizza. Dal 1990 abusa di pasticche di Cinema ma ha sempre rifiutato il rehab.
Nessun Commento

Rispondi

*

*

ABOUT US

CONSIGLIATI

Questo sito utilizza dei cookie, anche di terze parti, necessari al corretto funzionamento e secondo le finalità illustrate nella Privacy Policy Read More, dove trovi maggiori informazioni e anche indicazioni su come eventualmente negare il consenso a tutti o alcuni cookie. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsenti all'uso dei cookie. Maggiori informazioni

Questo sito utilizza dei cookie, anche di terze parti, necessari al corretto funzionamento e secondo le finalità illustrate nella Privacy Policy, dove trovi maggiori informazioni e le indicazioni su come eventualmente negare il consenso a tutti o alcuni cookie. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsenti all'uso dei cookie.

Continua