Oceania: dopo le polemiche la Disney ritira il costume di Maui

Dopo le proteste di alcuni consumatori, la Disney ha deciso di ritirare dal commercio un costume ispirato al suo prossimo film, Oceania
Oceania

Dopo le lamentele di alcuni consumatori, la Disney ha deciso di ritirare dal commercio un costume ispirato al suo prossimo film d’animazione, Oceania. L’abito, che riproduceva parte del personaggio doppiato da Dwayne Johnson, il semi-dio Maui, era stato giudicato offensivo per il suo tentativo di replicare le fattezze etniche del personaggio.

Oceania

La Disney, dopo aver deciso di ritirare il costume, si è scusata per l’accaduto, specificando che il team dietro Oceania ha prestato grande attenzione allo studio delle culture dell’Oceano Pacifico alla base del film. L’impegno della major non è in discussione, vista anche la scelta di attori con origini ben precise, ma l’idea di un costume del genere resta oggettivamente folle.

Di seguito la sinossi:

Oceania, ambientata più di duemila anni fa nell’Oceano Pacifico, seguirà la storia di una giovane ragazza di sedici anni alla ricerca di un semidio bandito di nome Maui, con l’obiettivo di salvare il mondo. Auli’i Cravalho presterà la sua voce a Oceania, mentre Dwayne “The Rock” Johnson sarà Maui. Nel cast di voci anche Nicole Scherzinger, Jemaine Clement e Alan Tudyk. Per la regia di John Musker e Ron Clements (La Sirenetta), il film arriverà nei cinema italiani il 23 dicembre.

Fonte: Variety

Categorie
News
Francesco Martino

Scrivo di cinema e faccio le pubblicità.
Nessun Commento

Rispondi

*

*

CONSIGLIATI

Questo sito utilizza dei cookie, anche di terze parti, necessari al corretto funzionamento e secondo le finalità illustrate nella Privacy Policy Read More, dove trovi maggiori informazioni e anche indicazioni su come eventualmente negare il consenso a tutti o alcuni cookie. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsenti all'uso dei cookie. Maggiori informazioni

Questo sito utilizza dei cookie, anche di terze parti, necessari al corretto funzionamento e secondo le finalità illustrate nella Privacy Policy, dove trovi maggiori informazioni e le indicazioni su come eventualmente negare il consenso a tutti o alcuni cookie. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsenti all'uso dei cookie.

Continua