Overlord: per J.J. Abrams è un film “folle”

Dopo l'uscita del terzo capitolo della saga di Cloverfield, J.J. Abrams ci anticipa qualche dettaglio su Overlord, prossimo tassello del franchise
overlord

Dopo l’uscita a sorpresa di The Cloverfield Paradox, J.J. Abrams si prepara a lanciare il terzo capitolo della sua saga atipica. Sarà Overlord, il war movie ambientato durante il D-day, a introdurci nuovamente nelle atmosfere sci-fi viste nei capitoli precedenti, mostrandoci però qualcosa di inedito, come dichiarato dallo stesso Abrams: “Non vedo l’ora che possiate vedere perché il regista, Julius Avery, ha fatto un lavoro fantastico. Ma nel dettaglio, lo sapete, dovete solamente aspettare. È un film veramente folle.” 

Jovan Adepo e Wyatt Russell, da tempo annunciati come protagonisti, verranno affiancati da  Jacob Anderson, Pilou Asbæk, Dominic Applewhite, Iain de Caestecker, John Magaro, Mathilde Ollivier e Bokeem Woodbine. In attesa di avere nuovi aggiornamenti, vi lasciamo alla sinossi:

Alla vigilia del D-Day, un gruppo di paracadutisti americani viene abbandonato dietro le linee nemiche per svolgere una missione cruciale per il successo dell’invasione. Ma quando si avvicinano al loro obiettivo, cominciano a rendersi conto che in questo villaggio occupato da nazisti ci sia più di una semplice operazione militare.

L’uscita del film è fissata per il 26 ottobre 2018.

Fonte: HH

 

Categorie
News
Francesco Martino

Scrivo di cinema e faccio le pubblicità.
Nessun Commento

Rispondi

*

*

ABOUT US

CONSIGLIATI

Questo sito utilizza dei cookie, anche di terze parti, necessari al corretto funzionamento e secondo le finalità illustrate nella Privacy Policy Read More, dove trovi maggiori informazioni e anche indicazioni su come eventualmente negare il consenso a tutti o alcuni cookie. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsenti all'uso dei cookie. Maggiori informazioni

Questo sito utilizza dei cookie, anche di terze parti, necessari al corretto funzionamento e secondo le finalità illustrate nella Privacy Policy, dove trovi maggiori informazioni e le indicazioni su come eventualmente negare il consenso a tutti o alcuni cookie. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsenti all'uso dei cookie.

Continua