Resident Evil: James Wan non sarà coinvolto nel reboot

Il regista ha depennato il film dalla sua agenda
Resident Evil Arachnophobia m3gan

Lo scorso anno vi avevamo annunciato il coinvolgimento di James Wan nel reboot di Resident Evil nelle vesti produttore, ma a distanza di più di dodici mesi ci vediamo costretti a correggere il tiro. In realtà a farlo è stato lo stesso Wan, che ha parlato del cambio ai microfoni di Bloody Disgusting: “Annunciano il mio coinvolgimento in un mucchio di cose e molte di quelle non sono necessariamente vere. È frustrante quando le cose vanno e vengono, o le cose non si concretizzano mai. Odio quando i miei progetti vengono annunciati. Mi fa sentire legato a tantissime cose quando in realtà non ne sto facendo davvero così tante. Molti dei miei lavori vengono semplicemente annunciato senza il mio permesso, ma la gente ama farlo.”

Nello specifico, parlando dei reboot del videogame Capcom, Wan ha risposto: “Non succederà più, è stato abbandonato.” Il regista ha però confermato il suo coinvolgimento nel remake di Train to Busan, nell’adattamento di Tommyknockers di Stephen King, nella serie tv Swamp Thing, in La Llorona – Le Lacrime del Male, e i prossimi film della saga di L’Evocazione e Annabelle.

Vi ricordiamo che Johannes Roberts dirigerà il film. Il reboot è stato annunciato a maggio dello scorso anno, diventando subito una priorità per lo studio. A produrre il primo di sei film troveremo la Constantin Film, mentre Greg Russo si starebbe occupando della sceneggiatura.

 

Categorie
News
Francesco Martino

Scrivo di cinema e faccio le pubblicità.
Nessun Commento

Rispondi

*

*

ABOUT US

CONSIGLIATI

Questo sito utilizza dei cookie, anche di terze parti, necessari al corretto funzionamento e secondo le finalità illustrate nella Privacy Policy Read More, dove trovi maggiori informazioni e anche indicazioni su come eventualmente negare il consenso a tutti o alcuni cookie. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsenti all'uso dei cookie. Maggiori informazioni

Questo sito utilizza dei cookie, anche di terze parti, necessari al corretto funzionamento e secondo le finalità illustrate nella Privacy Policy, dove trovi maggiori informazioni e le indicazioni su come eventualmente negare il consenso a tutti o alcuni cookie. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsenti all'uso dei cookie.

Continua