Ritorno al Bosco dei 100 Acri

La nostra recensione di Ritorno al Bosco dei 100 Acri, il film diretto da Marc Forster con Ewan McGregor e Hayley Atwell
ritorno al bosco dei 100 acri

Abbandonato il Bosco dei 100 Acri, la vita adulta di Christopher Robin è ingabbiata in  una grigia Londra degli anni ’50. Diviso tra un lavoro opprimente e una famiglia amorevole ingiustamente trascurata, Christopher Robin avrà bisogno di ritrovare alcuni vecchi amici per riottenere l’innocenza perduta. Non amici qualsiasi, ma Winnie Pooh, Pimpi, Tigro e tutti gli altri abitanti del Bosco dei 100 Acri.

Diretto dal veterano Marc Forster (Quantum of Solace, Word War Z e Il Cacciatore d’Aquiloni), Ritorno al Bosco dei 100 Acri è un prodotto per famiglie che riesce a coinvolgere anche il pubblico adulto per temi e sensibilità. Strizzando l’occhio a Hook – Capitan Uncino di Steven Spielberg, il film di Forster celebra la semplicità infantile come inno alla vita e alla libertà, l’evasione dall’apatia della vita quotidiana in cui un Ewan McGregor si rivela perfettamente a suo agio in un mondo fatto di pupazzi di pezza ed animali parlanti.

Un garbo e una sensibilità possibili anche grazie ad una sceneggiatura elegante e mai melensa, scritta a quattro mani dal premio Oscar Tom McCarthy, autore che di Il Caso Spotlight, e da Alex Ross Perry, regista indie che qui porta il suo bagaglio da cinema indipendente americano.

Ritorno al Bosco dei 100 Acri regala nuova linfa al personaggio di Winnie Pooh, portandolo sul grande schermo con una formula rinnovata che riuscirà a conquistare grandi e piccini.

 

voto
7
voto
  • Ritorno al Bosco dei 100 Acri
    7
Categorie
NewsRecensioni
Francesco Martino

Scrivo di cinema e faccio le pubblicità.
Nessun Commento

Rispondi

*

*

ABOUT US

CONSIGLIATI

Questo sito utilizza dei cookie, anche di terze parti, necessari al corretto funzionamento e secondo le finalità illustrate nella Privacy Policy Read More, dove trovi maggiori informazioni e anche indicazioni su come eventualmente negare il consenso a tutti o alcuni cookie. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsenti all'uso dei cookie. Maggiori informazioni

Questo sito utilizza dei cookie, anche di terze parti, necessari al corretto funzionamento e secondo le finalità illustrate nella Privacy Policy, dove trovi maggiori informazioni e le indicazioni su come eventualmente negare il consenso a tutti o alcuni cookie. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsenti all'uso dei cookie.

Continua