Rogue One: Riz Ahmed parla del suo personaggio e della diversità nel mondo di Star Wars

Dopo essersi fatto conoscere nella serie HBO The Night Of, Riz Ahmed arriverà in sala con Rogue One: A Star Wars Story
Rogue One

Dopo essersi fatto conoscere nella serie HBO The Night Of, Riz Ahmed arriverà in sala con Rogue One: A Star Wars Story. Lo Sciacallo, Jason Bourne ed ora l’universo di Star Wars, ma cosa ci dobbiamo aspettare da Bodhi? “Si tratta di qualcuno che ha passato tutta la vita scappando. Il suo pianeta è stato occupato e si è ritrovato a pensare ‘Come faccio ad andarmene?’, motivo per cui è diventato un pilota di navi da carico. Ma ovviamente l’ha fatto pieno di sensi di colpa. Lo stesso senso di colpa che provi quando ti accorgi di indossare l’uniforme Imperiale con lo stesso simbolo portato da chi ha occupato il tuo pianeta. È nervoso e suscettibile. C’è dell’irrequietezza in lui. Tutto proveniente dai traumi e dai sensi di colpa.”

Uno degli aspetti più interessanti del film è senza dubbio il suo cast multietnico, una grande novità per la saga di Star Wars. Cosa ne pensa Ahmed, inglese ma di origini pakistane? “Sento che Star Wars sta tracciando la strada. Mi piace pensare che stiamo mostrando la giusta direzione. È merito di Kathleen Kennedy e del team con cui hanno voluto abbracciare il futuro e la realtà del mercato globale. Ha un sapore contemporaneo. La cultura è uno spazio in cui in poterci mettere nei panni di un altro, quindi perché non dovremmo indossare tutti gli abiti che vogliamo?”

Vi ricordiamo che il film, diretto da Gareth Edwards, è descritto come un film di guerra dall’approccio realistico, che racconterà gli eventi tra La Vendetta dei Sith e Una Nuova Speranza, concentrandosi sul furto dei piani della Morte Nera poi usati per la sua distruzione. Nel cast anche Felicity Jones, Mads Mikkelsen, Forest Whitaker, Donnie Yen, Alan Tudyke Ben Mendelsohn. La release è fissata per il 15 dicembre. Negli Stati Uniti è stato considerato PG-13, ovvero vietato ai minori di 13 anni non accompagnati da un adulto.

Fonte: THR

Categorie
News
Francesco Martino

Scrivo di cinema e faccio le pubblicità.
Nessun Commento

Rispondi

*

*

ABOUT US

CONSIGLIATI

Questo sito utilizza dei cookie, anche di terze parti, necessari al corretto funzionamento e secondo le finalità illustrate nella Privacy Policy Read More, dove trovi maggiori informazioni e anche indicazioni su come eventualmente negare il consenso a tutti o alcuni cookie. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsenti all'uso dei cookie. Maggiori informazioni

Questo sito utilizza dei cookie, anche di terze parti, necessari al corretto funzionamento e secondo le finalità illustrate nella Privacy Policy, dove trovi maggiori informazioni e le indicazioni su come eventualmente negare il consenso a tutti o alcuni cookie. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsenti all'uso dei cookie.

Continua