Scarface: Antoine Fuqua vuole Denzel Washington per il remake

Il regista di The Equilizer vorrebbe il suo attore feticcio nel ruolo del nuovo Scarface
scarface

In una recente intervista a THR, il regista Antoine Fuqua ha parlato dell’atteso remake di Scarface, esprimendo il desiderio di avere Denzel Washington – assiduo collaboratore del filmmaker – nel ruolo che fu di Al Pacino.

“Il mio sogno ė quello di vederlo nel ruolo di Scarface,” ha dichiarato il regista del franchise Equilizer. “Lui si mette spesso a ridere quando gli dico la mia idea. Al Pacino fece un ottimo lavoro. Non ho intenzione di sostituirlo.”

Dalle sue parole, Denzel Washington non sembrerebbe molto propenso ad accettare un ruolo così importante, ma staremo a vedere se Fuqua sarà in grado di convincerlo.

Il primo adattamento per il cinema di Scarface uscì nel 1932 per la regia di Howard Hawks: la storia racconta di un immigrato irlandese, famoso per essere diventato un potente gangster negli anni Venti. La pellicola fu replicata nel famoso cult del 1983 diretto da Brian De Palma e scritto da Oliver Stone, con Al Pacino nel ruolo di protagonista, spostando l’attenzione su un rifugiato cubano dalle spiccate doti criminali nella Miami della anni Ottanta.

Sul remake, sappiamo solo chela storia sarà ambientata nella Los Angeles dei nostri giorni, ma ancora pochissime notizie riguardo il cast, per quale si é fatto il nome solo di Diego Luna. Vi terremo, ovviamente, aggiornati.

 

Categorie
News
Martina Amantis

Ryan Gosling is my husband
Nessun Commento

Rispondi

*

*

ABOUT US

CONSIGLIATI

Questo sito utilizza dei cookie, anche di terze parti, necessari al corretto funzionamento e secondo le finalità illustrate nella Privacy Policy Read More, dove trovi maggiori informazioni e anche indicazioni su come eventualmente negare il consenso a tutti o alcuni cookie. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsenti all'uso dei cookie. Maggiori informazioni

Questo sito utilizza dei cookie, anche di terze parti, necessari al corretto funzionamento e secondo le finalità illustrate nella Privacy Policy, dove trovi maggiori informazioni e le indicazioni su come eventualmente negare il consenso a tutti o alcuni cookie. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsenti all'uso dei cookie.

Continua