Solo: A Star Wars Story, Paul Bettany paragona il film ad un gangster movie

Intervistato da Total Film, Paul Bettany ha parlato della sua esperienza sul set di Solo: A Star Wars Story
solo

Dopo Star Wars: Gli Ultimi Jedi, sarà Solo: A Star Wars Story a riportare il pubblico nella galassia di Guerre Stellari. Lo spin-off dedicato ad Han Solo potrà vantare anche un interprete d’eccezione come Paul Bettany, che nell’ultimo numero di Total Film (via CBM) ha rivelato qualche dettaglio interessante sulla pellicola:

“È la storia di Han Solo, ovviamente tutto sarà concentrato su di lui. Per certi versi è un gangster movie. È un aspetto molto interessante, perché fa parte del canone ma è qualcosa di molto differente. È il fottuto Han Solo! Improvvisamente ero un gangster intergalattico e camminavo per delle scale con un’unità R2 che mi passava vicino mentre portava dello champagne. Ero senza parole. Ho avuto la stessa emozione che avevo provato durante il mio primo film, ero un bambino che faceva il miglior lavoro al mondo.”

Bettany ha anche parlato di Ron Howard, subentrato alla regia dopo l’allontanamento di Phil Lord e Chris Miller:

“Sul set è incredibile. È arrivato ed è stato come un laser, capace di lavorare dove c’era di necessità di farlo. Dopo un po’ tutti hanno iniziato a fidarsi di lui, lavorando alla grande. Ha girato molto di pià di quanto non fosse stato preventivato all’inizio.”

Nel cast Alden EhrenreichDonald Golver, Woody Harrelson, Phoebe Waller-BridgePaul Bettany e la Daenerys Targaryen di Game of ThronesEmilia Clarke, mentre è ormai certo il ritorno di Chewbacca. Kathleen Kennedy e Ali Shearmur produrranno il film, che si collocherà cronologicamente prima di Star Wars: Una Nuova Speranza, così come l’altro spin-off Rogue One: A Star Wars StoryRon Howard sostituisce Phil Lord e Chris Miller alla regia, il film arriverà in sala il 25 maggio 2018.

Categorie
News
Francesco Martino

Scrivo di cinema e faccio le pubblicità.
Nessun Commento

Rispondi

*

*

ABOUT US

CONSIGLIATI

Questo sito utilizza dei cookie, anche di terze parti, necessari al corretto funzionamento e secondo le finalità illustrate nella Privacy Policy Read More, dove trovi maggiori informazioni e anche indicazioni su come eventualmente negare il consenso a tutti o alcuni cookie. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsenti all'uso dei cookie. Maggiori informazioni

Questo sito utilizza dei cookie, anche di terze parti, necessari al corretto funzionamento e secondo le finalità illustrate nella Privacy Policy, dove trovi maggiori informazioni e le indicazioni su come eventualmente negare il consenso a tutti o alcuni cookie. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsenti all'uso dei cookie.

Continua