Sorry To Bother You: Lakeith Stanfield e Tessa Thompson nel trailer

Lakeith Stanfield è il protagonista di Sorry To Bother You, esordio alla regia di Boots Riley che mischia commedia al surrealismo di Michel Gondry

Se il nome Lakeith Stanfield non dovesse dirvi nulla, forse alcuni dei suoi ruoli più famosi potrebbero rinfrescarvi la memoria. Atlanta, Scappa – Get Out e Death Note per citarne alcuni, ma anche il prossimo The Girl In The Spider’s Web.

Stanfield è protagonista anche di Sorry To Bother You, opera prima del musicista Boots Riley presentata ieri al SXSW. Nel cast troviamo anche Tessa Thompson, Armie HammerSteven YeunDanny GloverTerry CrewsOmar HardwickDavid Cross e Patton Oswalt.

Di seguito la sinossi del film:

Cassius Green, un televenditore nero e trentenne con problemi di auto-stima, scopre un magico potere di venditore nascosto dentro di lui. Si ritrova così catapultato nell’élite del suo gruppo di colleghi, gente in grado di vendere prodotti e servizi terribili. Il cambiamento nella carriera di Cassius allerta la sua ragazza, Detroit, un’artista parte di un collettivo segreto simil-Banksy, il Left Eye. Ma succede qualcosa di inimmaginabile quando Cassius incontra il cocainomane, amante delle orge, odioso e incredibilmente ottimista a capo della sua società, Steve Lift.

Il film arriverà nelle sale americane il 6 luglio 2018.

Fonte: The Playlist

 

Categorie
NewsVideo
Francesco Martino

Scrivo di cinema e faccio le pubblicità.
Nessun Commento

Rispondi

*

*

ABOUT US

CONSIGLIATI

Questo sito utilizza dei cookie, anche di terze parti, necessari al corretto funzionamento e secondo le finalità illustrate nella Privacy Policy Read More, dove trovi maggiori informazioni e anche indicazioni su come eventualmente negare il consenso a tutti o alcuni cookie. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsenti all'uso dei cookie. Maggiori informazioni

Questo sito utilizza dei cookie, anche di terze parti, necessari al corretto funzionamento e secondo le finalità illustrate nella Privacy Policy, dove trovi maggiori informazioni e le indicazioni su come eventualmente negare il consenso a tutti o alcuni cookie. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsenti all'uso dei cookie.

Continua