Spider-Man: Far From Home, nei piani iniziali era previsto un cameo del nuovo Captain America

Il film arriverà nelle sale il 10 Luglio...
spider-man: far from home

Si è tenuta nelle scorse ore la premiere mondiale di Spider-Man: Far From Home, seconda avventura in solitaria dell’Uomo Ragno interpretato da Tom Holland. Gli amici di Comicbook, presenti all’evento, hanno potuto captare un succoso retroscena del film diretto da Jon Watts.

Pare infatti che nei piani iniziali fosse previsto un cameo del nuovo Captain America, ruolo che, dopo aver ricevuto lo scudo da Steve Rogers in Avengers: Endgame, sarà ricoperto da Sam Wilson (Anthony Mackie). Ecco cosa ha dichiarato il dirigente creativo dei Marvel Studios Eric Carroll:

“Abbiamo discusso sul fatto di mostrare brevemente Falcon nelle vesti di Captain America. Magari Peter aveva bisogno di lui. Poi però abbiamo pensato che dovesse prendere la situazione in mano da solo, senza altri Avengers in mezzo. Un fattore importante per il suo sviluppo”.

Di seguito la sinossi di Spider-Man: Far From Home:

Peter Parker e i suoi amici vanno in gita in Europa. Tuttavia non sarà una permanenza piacevole perché Peter accetterà di aiutare Nick Fury a combattere alcune misteriose creature, colpevoli di aver generato disastri naturali in tutto il continente.

Nel cast troveremo Tom Holland, Samuel L. Jackson, Michael Keaton, Jon Favreau, Jake Gyllenhaal, Zendaya, Marisa Tomei, Cobie Smulders. Il film arriverà nelle sale italiane il 10 Luglio 2019.

Jake Gyllenhaal affiancherà l’Uomo Ragno nella lotta contro gli Elementali. Ma perché, dopo anni di risposte negative, ha accettato la parte? Ecco cosa ha spiegato l’attore per LATEntertainment:

“È fantastico, è un grande personaggio. Una di quelle cose che la gente mi ha chiesto per molti anni anni: ‘Vuoi fare un film del genere? Se ti venisse chiesto, accetteresti?’, e la mia risposta è sempre stata che, in particolare da quando sono al Sundance, sono guidato dal personaggio. Questo è sempre stato il mio desiderio: trovare qualcosa in quello spazio, qualcosa che corrisponda alle mie capacità e alla mia onestà, ed è successo con questo ruolo. Quindi sono contento che le persone ne siano entusiaste”.

Qui il primo trailer.

Categorie
News
Claudia Bighi

Redattrice, Ufficio Stampa e Gestione Social per ATL, su cui scrive e sdrammatizza. Dal 1990 abusa di pasticche di Cinema ma ha sempre rifiutato il rehab.
Nessun Commento

Rispondi

*

*

ABOUT US

CONSIGLIATI

Questo sito utilizza dei cookie, anche di terze parti, necessari al corretto funzionamento e secondo le finalità illustrate nella Privacy Policy Read More, dove trovi maggiori informazioni e anche indicazioni su come eventualmente negare il consenso a tutti o alcuni cookie. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsenti all'uso dei cookie. Maggiori informazioni

Questo sito utilizza dei cookie, anche di terze parti, necessari al corretto funzionamento e secondo le finalità illustrate nella Privacy Policy, dove trovi maggiori informazioni e le indicazioni su come eventualmente negare il consenso a tutti o alcuni cookie. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsenti all'uso dei cookie.

Continua