Spider-Man: Homecoming, il trailer nel dettaglio

Il primo trailer di Spider-Man: Homecoming è pieno di suggerimenti sul nuovo film dedicato al Tessiragnatele, analizziamoli nel dettaglio
Spider-Man

Alle prime luci dell’alba è finalmente arrivato online il primo trailer di Spider-Man: Homecoming, rivelandoci una piccolissima parte di quanto vedremo il prossimo luglio. Abbiamo quindi deciso di analizzare il filmato nel dettaglio, alla ricerca di qualche particolare che ci possa aiutare a capire meglio cosa aspettarci dalle prossime avventure di Spider-Man al cinema.

• Lo humor
Spider-Man

Pochi secondi di trailer ed una cosa è già chiara: questo Spider-Man avrà il classico humor del personaggio. Qualcosa che avevamo già visto nella versione di Andrew Garfield, ma che qui sembra essere stata ripresa ed ampliata. La prima scena, quella della rapina al bancomat, sembra suggerirci proprio questo.

• La scuola
Spider-Man

Le prime indicazioni su Spider-Man: Homecoming ce lo descrivevano come un film di John Hughes con i supereroi. Le brevi sequenze scolastiche sembrano confermarlo, soprattutto sembrano distaccarsi da quanto visto nelle prime due incarnazioni cinematografiche del personaggio: nonostante mantenga il suo animo da “sfigato”, qui Peter non è solo, ma sempre in compagnia di quello che dovrebbe essere Ned Leeds. Un’altra curiosità riguarda il look del personaggio di Zendaya, decisamente poco femminile. Di chi si tratterà?

• Tony e Peter
Spider-Man

Dopo Captain America: Civil War, il rapporto tra Tony e Peter continuerà anche in Spider-Man: Homecoming. Il personaggio di Robert Downey Jr. sembra ormai uno zio acquisito per il giovane Parker, ma che ruolo avrà Iron Man nel film? Lo vedremo combattere insieme a Spider-Man o rimarrà sullo sfondo?

• Ned Leeds
Spider-Man

Sappiamo che Ned Leeds sarà il migliore amico di Peter, ma nel trailer veniamo addirittura a sapere che sarà a conoscenza della vera identità di Spider-Man. Questa caratterista, insieme alla scena mostrata nel trailer, non fanno altro che confermare una teoria diffusa da tempo tra i fan: il personaggio di Jacob Batalon sarà una fusione di più personaggi, tra cui spicca senza ombra di dubbio Ganke Lee. Per chi non lo conoscesse, Ganke è il migliore amico di Miles Morales, lo Spider-Man dell’universo Ultimate, venuto a conoscenza dell’identità segreta del suo amico con una scena simile a questa.

• Star Wars
Spider-Man

Già conoscevamo la passione di Peter Parker per Star Wars, citato dal personaggio durante la celebre battaglia dell’aeroporto di Captain America: Civil War; passione che sembra tornare anche in Homecoming. I pochi secondi nella camera di Peter nascondono almeno tre riferimenti alla saga di George Lucas: dalla Morte Nera di LEGO distrutta da Ned, al X-Wing nascosto in un angolo, fino alle action figure sulla mensola alle spalle di Peter. Chissà se il film ci regalerà nuove citazioni…

• Avvoltoio
Spider-Man

Dopo rumor ed artwork che ne mostravano il look, siamo finalmente riusciti a vedere l’Avvoltoio di Michael Keaton. Il villain appare minaccioso come non mai, ma soprattutto il suo costume sembra realizzato con un insieme di tecnologie. Nel trailer l’abbiamo sentito minacciare non solo Peter, ma anche tutti i suoi cari. Quale sarà il suo piano?

• L’Avengers Mansion
Spider-Man

Tempo fa qualcuno chiese se avremmo rivisto l’Avengers Mansion anche in Spider-Man: Homecoming e questo trailer contiene la risposta. La vediamo per pochi secondi, quelli necessari per far dire a Tony che minacce come quella di Avvoltoio non sono di competenza di Peter. Ma cosa avrà mai portato Spider-Man nella residenza del supergruppo più famoso dell’Universo Marvel?

• Le ali
Spider-Man

Le avevamo già viste nell’anticipazione pubblicata mercoledì, ma le nuove ali di ragnatela sono senza dubbio una delle novità più eccitanti di questo film. Retrattili ed integrate nel costume, queste piccole aggiunte permetteranno a Spider-Man di planare per brevi distanze, così come visto nel trailer. Ma saranno l’unica novità del costume?

• La squadra di villain
Spider-Man

Se c’è una cosa in cui il trailer internazionale differisce dall’altra versione è la squadra di villain messa insieme da Avvoltoio. Dai pochi secondi a nostra disposizione sembra proprio che il personaggio di Michael Keaton metterà insieme una squadra armata di tecnologie rubate, ma quale sarà il loro scopo? Nell’immagine in alto possiamo dare un’occhiata a Donald Glover (secondo alcuni Prowler) e Logan Marshall-Green. Dovrebbe far parte del team anche il personaggio di Bokeem Woodbine.

• L’azione
Spider-Man

Il trailer ci mostra più di una sequenza d’azione. Da quella a Washington già vista nel teaser, a quella su un battello sulle rive di New York. Quale sarà la scena madre? Probabilmente nessuna delle due, i Marvel Studios sono infatti soliti mostrare solamente il primo atto dei loro film nei trailer. Una notizia che dovrebbe farci ben sperare per la quantità di azione nel film. Inoltre, la foto qui sopra non vi ricorda il secondo Spider-Man di Sam Raimi?

• Spider-Man e Iron Man
Spider-Man

Dopo aver visto Peter e Tony insieme in abiti civili, gli ultimi secondi del trailer ci mostrano Iron Man e Spider-Man svolazzare insieme tra i palazzi di New York. Rimane un mistero a quale momento del film fa riferimento questa scena.

Di seguito una breve sinossi del film:

Dopo aver fatto il suo sensazionale debutto in Captain America: Civil War, un giovane Peter Parker/Spider-Man (Tom Holland) inizia a rapportarsi cone la sua nuova identità da supereroe in Spider-Man: Homecoming.

Nel cast troviamo Tom Holland come Spider-Man/Peter Parker, Marisa Tomei come Zia May, Robert Downey Jr. nel ruolo di Tony Stark/Iron Man e Michael Keaton nel ruolo del villain. Con loro anche Zendaya, Donald Glover, Martin Starr, Laura Harrier, Kenneth Choi, Michael Barbieri, Logan Marshall-Green, Michael Mando, Selenis Leyva, Tony Revolori, Isabella Amara, Jorge Lendeborg Jr., JJ Totah, Hannibal Buress, Abraham Attah, Tyne Daly e Bokeem Woodbine. Diretto da Jon Watts, la sceneggiatura è firmata da John Francis Daley e Jonathan M. Goldstein. Spider-Man: Homecoming uscirà il 6 luglio 2017.

Categorie
BlogNewsRubriche
Francesco Martino

Nato nel 1989 è studente di Giornalismo a Roma Tre. Ha collaborato con Prismo, Vice e Dude Mag. Scrive su Serial Minds e in edicola su Il Mucchio.
Nessun Commento

Rispondi

*

*

ABOUT US

CONSIGLIATI

Questo sito utilizza dei cookie, anche di terze parti, necessari al corretto funzionamento e secondo le finalità illustrate nella Privacy Policy Read More, dove trovi maggiori informazioni e anche indicazioni su come eventualmente negare il consenso a tutti o alcuni cookie. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsenti all'uso dei cookie. Maggiori informazioni

Questo sito utilizza dei cookie, anche di terze parti, necessari al corretto funzionamento e secondo le finalità illustrate nella Privacy Policy, dove trovi maggiori informazioni e le indicazioni su come eventualmente negare il consenso a tutti o alcuni cookie. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsenti all'uso dei cookie.

Continua