Spider-Man: il presidente della Sony spera che l’accordo possa continuare per anni

Spider-Man 3 sarà in sala a luglio 2021...
spider-man la sony

Durante una tavola rotonda organizzata dall’Hollywood Reporter, il presidente della Sony Pictures Tom Rothman è tornato a parlare nuovamente dell’accordo con la Disney per la condivisione dei diritti di Spider-Man.

Solamente pochi mesi fa i fan dell’Arrampicamuri avevano tremato quando l’accordo che permetteva ai Marvel Studios di utilizzare il personaggio nel loro universo cinematografico sembrava essere andato in fumo. Adesso, dopo che le due parti hanno trovato un nuovo accordo, il personaggio sembra sempre più al centro dei piani. Ma riusciranno le due parti a tenere in piedi questo nuovo patto?

“Lo spero,” ha risposto Rothman. “Penso che fosse una classica situazione in cui vincono tutti: la Sony, la Disney e i i fan.” La speranza è quindi quella di vedere Spider-Man protagonista del Marvel Cinematic Universe per ancora qualche anno grazie all’accordo tra le due parti, sempre che la Disney non abbia voglia di acquistare i diritti del personaggio.

Vi ricordiamo che l’appuntamento con Spider-Man 3 è fissato per il 16 luglio 2021. Tom Holland, Zendaya e Jacob Batalon riprenderanno i loro ruoli, mentre Jon Watts sarebbe in trattativa per dirigere il film.

La Disney finanzierà il progetto al 25%, guadagnando poi la stessa percentuale dall’incasso del film. Pur non essendoci ancora alcuna ufficialità, è probabile che Spider-Man possa comparire anche nei cinecomic Marvel prodotti unicamente dalla Sony, come Venom 2 e Morbius.

Categorie
News
Francesco Martino

Scrivo di cinema e faccio le pubblicità.
Nessun Commento

Rispondi

*

*

ABOUT US

CONSIGLIATI

Questo sito utilizza dei cookie, anche di terze parti, necessari al corretto funzionamento e secondo le finalità illustrate nella Privacy Policy Read More, dove trovi maggiori informazioni e anche indicazioni su come eventualmente negare il consenso a tutti o alcuni cookie. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsenti all'uso dei cookie. Maggiori informazioni

Questo sito utilizza dei cookie, anche di terze parti, necessari al corretto funzionamento e secondo le finalità illustrate nella Privacy Policy, dove trovi maggiori informazioni e le indicazioni su come eventualmente negare il consenso a tutti o alcuni cookie. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsenti all'uso dei cookie.

Continua