Star Trek Beyond

La recensione di Star Trek Beyond, terzo capitolo del rilancio cinematografico iniziato da J. J. Abrams: questa volta tocca a Justin Lin dirigere l'equipaggio dell'Enterprise verso nuove avventure...
Star Trek Beyond

Beyond, oltre. Questo il titolo che accompagna la nuova avventura spaziale dell’USS Enterprise comandata dal capitano Kirk, stanco e annoiato da questa continua odissea spaziale. C’è bisogno, per un esperto navigatore come il personaggio interpretato da Chris Pine, di gettare l’àncora e passare dall’altra parte della barricata. Un’occupazione burocratica, con un nuovo grado e nuove mansioni meno rischiose e più sedentarie. Quella che dovrebbe essere un’ultima missione sotto il comando di Kirk, il salvataggio di un equipaggio che ha richiesto l’aiuto della Federazione, porterà i nostri eroi ad affrontare la minaccia aliena del malvagio Krall.

J.J. Abrams molla il testimone, cambiando galassia cinematografica, a Justin Lin che eredita un franchise pluriennale in pieno rilancio. Siamo al terzo capitolo di un nuovo filone reboot, pur inserito a suo modo all’interno del canone classico, e il regista che più di tutti ha contribuito a definire Fast & Furios torna a riflettere sul concetto di famiglia. E lo fa questa volta con l’equipaggio dell’Enterprise, vedendo nell’ottica del gruppo la volontà per compiere azioni impossibili. L’unione fa la forza, questo urla Star Trek Beyond: per fare questo la sceneggiatura, scritta a quattro mani da Doug Jung e da Simon Pegg, spezza ai quattro cantoni questo assioma. Letteralmente, la prima parte di questo terzo capitolo preme moltissimo sul drama, con la dimora dei personaggi dilaniata da una minaccia ignota, spezzati, prigionieri e rinchiusi. Eppure, incapaci di arrendersi. La volontà di rimettere insieme quello che più si avvicina al concetto di famiglia, per i personaggi, sarà la forza che li spingerà contro il temibile Krall, interpretato da un Idris Elba prostetico con un segreto che farà riflettere. Ancora una volta si parla della società americana tra teletrasporti, esplosioni e navicelle spaziali. Quella dei colonizzatori, a cui non basta trovare una fetta di terra su cui issare la bandiera, ma che deve spingersi sempre più oltre, al di là.

Proprio su cosa si trova in questo “oltre” invita a riflettere Justin Lin, mettendo a confronto due gruppi (quello di Kirk e quello di Krall) e mostrando al protagonista cosa può celare la curiosità. Tutti i personaggi, compresa la new entry Jaylah, vogliono raggiungere qualcosa che si trova al di là delle loro possibilità, diventando il cuore pulsante della pellicola.

Sul piano prettamente tecnico funziona il cambio di regia e il nuovo tono leggermente scanzonato che abbonda di humor e situazioni al limite del bromance. Certo, qualche fan di vecchia data potrebbe storcere il naso per quella che agli occhi di un esperto sembra un’allegra gita fuori porta. Ogni grande franchise, che nel corso degli anni è diventato un fenomeno pop, costruisce una filosofia che lega i propri seguaci come all’interno di un culto religioso. Star Trek ha dalla sua una tale carica positiva da renderlo una delle storie più luminose della galassia, e questo terzo capitolo rimarca questo idea attraverso un solido manipolo di protagonisti a cui è impossibile non affezionarsi. Ma ci sono anche sequenza d’azione concitate che si alternano ad altre di ampio respiro, e una scena geniale nel terzo atto che unisce la potenza del suono alla colonna sonora. Se questo non vi basta, saltate questo viaggio spaziale e preparatevi per il prossimo: occhio però, potreste perdervi l’avventura più bella dell’estate.

Star Trek Beyond
7
Star Trek Beyond
  • 7
Categorie
FeaturedNewsRecensioni
2 Commenti su questo post
  • Avatar
    Star Trek 4: Anton Yelchin non verrà sostituito – abovetheline.it
    20 Luglio 2016 at 13:23
    Rispondi

    […] Star Trek Beyond […]

  • Avatar
    Comic-Con, alla prima di Star Trek un omaggio a Yelchin e Nimoy – abovetheline.it
    21 Luglio 2016 at 11:43
    Rispondi

    […] Star Trek Beyond […]

  • Rispondi

    *

    *

    ABOUT US

    CONSIGLIATI

    Questo sito utilizza dei cookie, anche di terze parti, necessari al corretto funzionamento e secondo le finalità illustrate nella Privacy Policy Read More, dove trovi maggiori informazioni e anche indicazioni su come eventualmente negare il consenso a tutti o alcuni cookie. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsenti all'uso dei cookie. Maggiori informazioni

    Questo sito utilizza dei cookie, anche di terze parti, necessari al corretto funzionamento e secondo le finalità illustrate nella Privacy Policy, dove trovi maggiori informazioni e le indicazioni su come eventualmente negare il consenso a tutti o alcuni cookie. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsenti all'uso dei cookie.

    Continua