Star Wars: Daisy Ridley non vuole interpretare Rey dopo il nono episodio

Intervistata da Rolling Stone, Daisy Ridley ha parlato del suo futuro nella saga di Star Wars
Josh Gad

Nello speciale dedicato a Star Wars: Gli Ultimi Jedi pubblicato da Rolling Stone (via CBM), Daisy Ridley ha parlato del suo futuro all’interno della saga. Nell’intervista l’attrice ha annunciato di non avere intenzione di interpretare Rey dopo il nono episodio: “All’epoca non sapevo per cosa stavo firmando. Non avevo letto la sceneggiatura, ma sapevo che erano coinvolte delle belle persone, per questo pensai ‘Facciamolo’. Adesso mi ritengo ancora più fortunata di far parte di qualcosa che sento come una casa. Sono davvero eccitata per il terzo film. Nella mia testa sono tre film, penso che sarà il momento giusto per chiudere la faccenda.”

All’attrice è poi stato chiesto se sarebbe disposta a tornare nel ruolo tra trent’anni, così come hanno fatto gli interpreti originali della saga: “Chi lo sa? Onestamente mi sembra che il mondo possa essere finito entro i prossimi trent’anni. Ma se non per quel periodo non vivremo sottoterra in una serie di celle comunicanti, allora certo. Ma appunto, chi lo sa?”

In attesa di scoprire il destino dei più noti personaggi della saga e i piani per la prossima trilogia, in Star Wars: Gli Ultimi Jedi ritroveremo Daisy Ridley, Mark Hamill, Adam Driver, John Boyega, Oscar Isaac, Gwendoline Christie, Dohmnall Gleeson, Lupita Nyong’o, Carrie Fisher, Anthony Daniels e Andy Serkis, insieme alle nuove reclute Benicio Del Toro, Laura Dern, Kelly Marie Tran e Justin Teroux. Alla regia, Rian Johnson.

Dopo una serie di speculazioni e nuove immagini rilasciate online, oggi possiamo finalmente dirvi la durata effettiva di Star Wars: Gli Ultimi Jedi. Ad annunciarlo è stato lo stesso Rian Johnson – che dirigerà anche la prossima trilogia – durante una conferenza in Francia: il regista ha rivelato il minutaggio esatto: 150 minuti, titoli inclusi. La release è fissata per il 13 dicembre. Il nono episodio, ancora senza titolo, sarà invece diretto da J.J. Abrams, di ritorno alla regia di un film della saga dopo l’addio di Colin Trevorrow.

 

 

 

 

Categorie
News
Francesco Martino

Scrivo di cinema e faccio le pubblicità.
Nessun Commento

Rispondi

*

*

ABOUT US

CONSIGLIATI

Questo sito utilizza dei cookie, anche di terze parti, necessari al corretto funzionamento e secondo le finalità illustrate nella Privacy Policy Read More, dove trovi maggiori informazioni e anche indicazioni su come eventualmente negare il consenso a tutti o alcuni cookie. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsenti all'uso dei cookie. Maggiori informazioni

Questo sito utilizza dei cookie, anche di terze parti, necessari al corretto funzionamento e secondo le finalità illustrate nella Privacy Policy, dove trovi maggiori informazioni e le indicazioni su come eventualmente negare il consenso a tutti o alcuni cookie. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsenti all'uso dei cookie.

Continua