Star Wars: Episodio IX, il film rappresenterà “un cambio di rotta” per il franchise

Disney e Lucasfilm corrono ai ripari dopo l'insuccesso di Solo: A Star Wars Story
star wars

Facciamo il punto della situazione: Gli Ultimi Jedi si è comportato bene al botteghino, pur ricevendo aspre critiche dalla fetta di fan più integralista, mentre Solo: A Star Wars Story ha registrato un brutto insuccesso al box-office. La conseguenza più grande di quest’ultima debacle è stata la cancellazione definitiva del terzo spin-off dedicato interamente a Boba Fett. Uno sfondo abbastanza problematico per un franchise che, tra un anno, rilascerà nelle sale Star Wars: Episodio IX. 

Lucasfilm e Disney, quindi, sono pronti a correre ai ripari aiutati da una parte dal ritorno di J.J. Abrams alla regia dell’episodio che chiuderà la trilogia sequel, e dall’altro da un significativo “cambio di rotta”. Stando a quanto riportato da Variety, Abrams lavorerà a stretto contatto con il CEO Bob Iger in modo da andare incontro alle esigenze del franchise e in modo da regalare una degna conclusione a questo nuovo capitolo, cercando di non deludere nuovamente il fandom.

Nel film torneranno Daisy Ridley, Adam Driver, John Boyega, Oscar Isaac, Lupita Nyong’o, Domhnall Gleeson, Kelly Marie Tran, Joonas Suotamo e Billie Lourd. I nuovi ingressi includono Naomi AckieMatt Smith, Dominic MonaghanRichard E. Grant. Insieme a loro troveremo i veterani Mark Hamill (Luke Skywalker), Anthony Daniels (C-3P0) e Billy Dee Williams.  Carrie Fisher, scomparsa a dicembre del 2016, tornerà grazie ad alcune scene mai utilizzate di Star Wars: Il Risveglio della Forza.

L’uscita del film è fissata per il 20 dicembre 2019. John Williams comporrà ancora una volta la colonna sonora. Paul Inglis, recentemente al lavoro su Blade Runner 2049, si occuperà delle scenografie. Le riprese del film dovrebbero partire a fine luglio sotto la direzione di J.J. Abrams.

Fonte: ComicBookMovie

Categorie
News
Claudia Bighi

Redattrice, Ufficio Stampa e Gestione Social per ATL, su cui scrive e sdrammatizza. Abusa di pasticche di Cinema ma ha sempre rifiutato il rehab.
Nessun Commento

Rispondi

*

*

ABOUT US

CONSIGLIATI

Questo sito utilizza dei cookie, anche di terze parti, necessari al corretto funzionamento e secondo le finalità illustrate nella Privacy Policy Read More, dove trovi maggiori informazioni e anche indicazioni su come eventualmente negare il consenso a tutti o alcuni cookie. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsenti all'uso dei cookie. Maggiori informazioni

Questo sito utilizza dei cookie, anche di terze parti, necessari al corretto funzionamento e secondo le finalità illustrate nella Privacy Policy, dove trovi maggiori informazioni e le indicazioni su come eventualmente negare il consenso a tutti o alcuni cookie. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsenti all'uso dei cookie.

Continua