Star Wars: Gli Ultimi Jedi, Mark Hamill torna a parlare dei suoi dubbi su Luke Skywalker

Durante il SXSW, Mark Hamill è tornato a parlare dei suoi commenti negativi legati a Star Wars: Gli Ultimi Jedi
star wars

A seguito della proiezione del documentario The Director and The Jedi, presentato durante il SXSW, Mark Hamill ha avuto modo di tornare a parlare dei suoi dubbi sul Luke Skywalker visto in Star Wars: Gli Ultimi Jedi. Come ben ricorderete, dopo l’uscita del film l’attore si era lasciato andare a qualche dichiarazione “di troppo” sul personaggio, dichiarando in diverse occasioni di non aver apprezzato l’idea di Rian Johnson. Una storia già chiarita, ma sulla quale Hamill è voluto tornare ancora una volta: “Non posso dire che non mi sia piaciuto per niente, ma non è stato un personaggio facile da comprendere. Quando sei lì, non si tratta di Mark Hamill in un blockbuster, ma di Luke. Ho dovuto immaginare nuovamente il personaggio. Del tipo, cosa sarà successo tra l’ultimo film e questo? O come mai l’uomo più potente della galassia è diventato un vecchio scontroso con delle tendenze suicide che dice alla gente di lasciarlo in pace?”

Hamill ha poi ammesso di aver avuto molte idee sul suo personaggio, considerate però terribili dallo stesso attore. Inoltre, ha ammesso di aver avuto gli stessi dubbi dopo aver letto la sceneggiatura di Il Ritorno dello Jedi: “L’ho letta è ho pensato, ‘Aspetta un attimo, pensavo che avrei distrutto il Lato Oscuro. Ma qui sono vestito di nero e porto un guanto!'”

L’attore ha poi chiuso ammettendo di vivere il suo rapporto con la saga di Star Wars come un fan: “Sono come molti di voi. Mi sento parte della causa, mi sembra che mi appartenga, il che è un’idiozia, perché non mi appartiene. Adesso è della Disney. Ma a voi importa! È quello che accade con questi film, mi dispiace di aver abbassato la guardia e di essermi espresso male, fa parte del processo produttivo e non delle situazioni pubbliche. Mi sento in colpa perché ho parlato del film prima di averlo visto finito.”

Nel futuro della saga troviamo Solo: A Star Wars Story, lo spin-off incentrato sul passato del contrabbandiere reso celebre da Harrison Ford, oltre al nono capitolo della saga principale, che vedrà il ritorno di J.J. Abrams alla regia. Ancora pochi dettagli sulle nuove trilogie, una sviluppata da Johnson e l’altra dai due sceneggiatori di Il Trono di Spade, così come sul terzo spin-off.

In Star Wars: Gli Ultimi Jedi ritroviamo Daisy Ridley, Mark Hamill, Adam Driver, John Boyega, Oscar Isaac, Gwendoline Christie, Dohmnall Gleeson, Lupita Nyong’o, Carrie Fisher, Anthony Daniels e Andy Serkis, insieme alle nuove reclute Benicio Del Toro, Laura Dern, Kelly Marie Tran e Justin Teroux. Alla regia, Rian Johnson.

Categorie
News
Francesco Martino

Scrivo di cinema e faccio le pubblicità.
Nessun Commento

Rispondi

*

*

ABOUT US

CONSIGLIATI

Questo sito utilizza dei cookie, anche di terze parti, necessari al corretto funzionamento e secondo le finalità illustrate nella Privacy Policy Read More, dove trovi maggiori informazioni e anche indicazioni su come eventualmente negare il consenso a tutti o alcuni cookie. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsenti all'uso dei cookie. Maggiori informazioni

Questo sito utilizza dei cookie, anche di terze parti, necessari al corretto funzionamento e secondo le finalità illustrate nella Privacy Policy, dove trovi maggiori informazioni e le indicazioni su come eventualmente negare il consenso a tutti o alcuni cookie. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsenti all'uso dei cookie.

Continua