Star Wars: Gli Ultimi Jedi, quale sarà il destino di Leia e Luke?

Prepariamoci a tirare fuori i fazzoletti
Star Wars: Gli Ultimi Jedi

Anthony Breznican di Entertainment Weekly continua a regalarci interessanti previsioni e ragionamenti su Star Wars: Gli Ultimi Jedi, focalizzandosi questa volta sulla sorte dei gemelli più famosi del cinema: Luke e Leia.

Pochi giorni fa, il famoso magazine online ha svelato le sue nuove copertine, dedicate proprio a Episodio VIII, una delle quali vede come protagonisti proprio Luke Skywalker e Leia Organa, riuniti sul set dopo 34 anni dall’ultimo film. Molti fan già immaginavano una possibile reunion allargata, tra Han Solo, Leia e Luke, ma il tragico episodio che ha coinvolto Han Solo ne Il Risveglio della Forza, ha spento i sogni di un nuovo incontro tra i tre personaggi.

Ci rimangono però ancora Luke e Leia, e la possibilità di vederli di nuovo uniti, è uno dei motivi che alimenta le aspettative verso Star Wras: Gli Ultimi Jedi. Ma è davvero possibile? Stando alle parole di Rian Johnson, potremmo aspettarci qualcosa di diverso:

“È davvero emozionante vederli di nuovo insieme. Anche se al momento possiamo contare solo su questo. Se questi gemelli stellari si ritroveranno, sarà fantastico. Se non dovessero, sarà tremendo. Ma le delusioni sono parte della vita, anche per quanto riguarda la fantasia.”

Naturalmente queste dichiarazioni ci lasciano parecchi dubbi. L’unica certezza che abbiamo è che Gli Ultimi Jedi rappresenterà l’ultimo saluto a Carrie Fisher, e che la sua morte ha messo in discussione tutte le ipotesi sull’evoluzione del suo personaggio, per non tralasciare le implicazioni che avrà sulla trama di tutta la nuova trilogia.

“Dopo tutti questi anni al servizio della galassia, potrebbe essere arrivato per Luke il momento di fare i conti con il passato. Ne ‘Il Risveglio della Forza’, Leia ha bisogno dell’aiuto del fratello, ma non può raggiungerlo a causa del suo esilio. Ora però, sarà lui ad avere bisogno della sorella, molto più di quanto lei possa immaginare.”

“Per Luke la famiglia è molto importante. Credo che lui adori Leia,” ha commentato Mark Hamill a riguardo.”Voglio dire, è impossibile separare Leia da Carrie e Mark da Luke perchè siamo davvero come dei veri gemelli. Ma sono passati mesi, anni da quando si sono separati e non sappiamo ancora quando si incontreranno di nuovo…”

Sommando tutte queste dichiarazioni, forse dovremmo prepararci a un finale davvero tragico. Il giusto epilogo per la storia travagliata di questa famiglia?

In Star Wars: Gli Ultimi Jedi ritroveremo Daisy Ridley, Mark Hamill, Adam Driver, John Boyega, Oscar Isaac, Gwendoline Christie, Dohmnall Gleeson, Lupita Nyong’o, Carrie Fisher, Anthony Daniels e Andy Serkis, insieme alle nuove reclute Benicio Del Toro, Laura Dern, Kelly Marie Tran e Justin Teroux. Alla regia, Rian Johnson. Dopo una serie di speculazioni e nuove immagini rilasciate online, oggi possiamo finalmente dirvi la durata effettiva di Star Wars: Gli Ultimi Jedi. Ad annunciarlo è stato lo stesso Rian Johnson, che durante una conferenza in Francia ha rivelato il minutaggio esatto: 150 minuti, titoli inclusi. La release è fissata per il 13 dicembre. Il nono episodio, ancora senza titolo, sarà invece diretto da J.J. Abrams, di ritorno alla regia di un film della saga dopo l’addio di Colin Trevorrow.

Categorie
News
Martina Amantis

Ryan Gosling is my husband
Nessun Commento

Rispondi

*

*

ABOUT US

CONSIGLIATI

Questo sito utilizza dei cookie, anche di terze parti, necessari al corretto funzionamento e secondo le finalità illustrate nella Privacy Policy Read More, dove trovi maggiori informazioni e anche indicazioni su come eventualmente negare il consenso a tutti o alcuni cookie. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsenti all'uso dei cookie. Maggiori informazioni

Questo sito utilizza dei cookie, anche di terze parti, necessari al corretto funzionamento e secondo le finalità illustrate nella Privacy Policy, dove trovi maggiori informazioni e le indicazioni su come eventualmente negare il consenso a tutti o alcuni cookie. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsenti all'uso dei cookie.

Continua