Star Wars: il rapporto tra Luke e Rey sarà il fulcro di Episodio VIII

Il regista Rian Johnson rivela nuovi dettagli sul prossimo capitolo della Saga, in arrivo a dicembre
Star Wars

Era abbastanza ovvio che Mark Hamill aka Luke Skywalker avrebbe avuto un ruolo molto più grande ed incisivo nel prossimo Episodio diretto da Rian Johnson. A tal proposito, pare che il suo rapporto con Rey, la giovane aspirante Jedi interpretata da Daisy Ridley, sarà il cuore della vincenda. Durante un’intervista per USA Today, il regista ha spiegato perché abbia voluto fortemente ricominciare da dove Il Risveglio della Forza era finito, e perché gran parte della storia sarà ambientata sul pianeta Ahch-to, luogo dell’esilio di Luke:

Non voglio fare un salto temporale di due anni, ma vedere cosa sia successo esattamente l’attimo dopo. Il rapporto tra Rey e Luke sarà il fulcro, il centro di Episodio VIII. Inoltre molto sarà dedicato ai motivi per i quali il Jedi si trovasse su quel pianeta e cosa farà in seguito. Come lui, anche Rey è inglobata in un mondo più grande, connesso con la Forza, ma ciò che affronterà sarà la consapevolezza del suo potere e di questo dono. Sta compiendo i primi passi per realizzare cosa ha dentro di sé da sempre, senza mai saperlo, e ha appena iniziato a rivelare il suo potenziale.

Vi ricordiamo che Rian Johnson (Looper) dirigerà Star Wars: Episodio VIII, mentre Colin Treverrow (Jurassic World) sarà il regista di Episodio 9. Nel cast torneranno anche John Boyega, Oscar IsaacGwendoline Christie, Dohmnall Gleeson, Lupita Nyong’o, Carrie FisherAnthony Daniels e Andy Serkis, insieme alle nuove reclute Benicio Del Toro, Laura Dern Kelly Marie Tran.

Star Wars: Episodio VIII, che ancora non ha un titolo ufficiale, arriverà nelle sale il 15 dicembre 2017.

Fonte: ComicBookMovie

Categorie
News
Claudia Bighi

Redattrice, Ufficio Stampa e Gestione Social per ATL, su cui scrive e sdrammatizza. Dal 1990 abusa di pasticche di Cinema ma ha sempre rifiutato il rehab.
Nessun Commento

Rispondi

*

*

ABOUT US

CONSIGLIATI

Questo sito utilizza dei cookie, anche di terze parti, necessari al corretto funzionamento e secondo le finalità illustrate nella Privacy Policy Read More, dove trovi maggiori informazioni e anche indicazioni su come eventualmente negare il consenso a tutti o alcuni cookie. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsenti all'uso dei cookie. Maggiori informazioni

Questo sito utilizza dei cookie, anche di terze parti, necessari al corretto funzionamento e secondo le finalità illustrate nella Privacy Policy, dove trovi maggiori informazioni e le indicazioni su come eventualmente negare il consenso a tutti o alcuni cookie. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsenti all'uso dei cookie.

Continua