Star Wars: la trilogia di Benioff e Weiss avrebbe raccontato le origini dei Jedi, ecco i retroscena

Non un licenziamento, bensì un abbandono volontario dovuto a diversi fattori...
star wars

Grazie a lunghi articoli di Variety e dell’Hollywood Reporter, possiamo rivelarvi alcuni retroscena in merito all’addio di David Benioff e D.B. Weiss al franchise di Star Wars.

Come ormai tutti saprete, gli showrunners di Game of Thrones erano a lavoro su una nuova trilogia, ma – stando alle prime notizie – avrebbero abbandonato il progetto per gli impegni con Netflix. Un impegno da 250 milioni di dollari.

Secondo Variety, i tre film avrebbero raccontato le origini dei Jedi e sarebbero stati del tutto slegati dalla saga degli Skywalker, come ampiamente annunciato. La Lucasfilm avrebbe accolto benissimo l’idea, salvo poi polemizzare a seguito di una netta divergenza creativa con i due. Tuttavia, non si tratterebbe di un licenziamento in stile Phil Lord & Chris Miller, ma di un abbandono volontario. Kathleen Kennedy, infatti, ha rinnovato la stima per Benioff e Weiss, sperando di poter tornare a lavorare con loro in un prossimo futuro.

Appare quantomai evidente che tra le possibili motivazioni ci sia quella sulla libertà creativa: Netflix avrebbe lasciato carta bianca ai due sceneggiatori, mentre la Lucasfilm avrebbe bocciato numerose idee proposte. Inoltre, la casa di produzione sarebbe rimasta spiazzata dall’accordo stretto con Netflix, immaginando che D&D non avrebbero potuto dedicarsi esclusivamente alla trilogia.

Veniamo ora alle eventuali cause psicologiche: il forte malcontento del fandom nei riguardi delle ultime stagioni di Game of Thrones potrebbe avere inciso sull’approccio di Benioff e Weiss a questo nuovo progetto, incluso in uno dei franchise più amati (ed osservati) della storia del cinema.

La domanda ora è una soltanto: la trilogia verrà cancellata o avrà un nuovo team creativo? Le release sono state fissate da tempo. Noi, nel nostro piccolo, vi terremo aggiornati.



Categorie
News
Claudia Bighi

Redattrice, Ufficio Stampa e Gestione Social per ATL, su cui scrive e sdrammatizza. Abusa di pasticche di Cinema ma ha sempre rifiutato il rehab.
Nessun Commento

Rispondi

*

*

ABOUT US

CONSIGLIATI

Questo sito utilizza dei cookie, anche di terze parti, necessari al corretto funzionamento e secondo le finalità illustrate nella Privacy Policy Read More, dove trovi maggiori informazioni e anche indicazioni su come eventualmente negare il consenso a tutti o alcuni cookie. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsenti all'uso dei cookie. Maggiori informazioni

Questo sito utilizza dei cookie, anche di terze parti, necessari al corretto funzionamento e secondo le finalità illustrate nella Privacy Policy, dove trovi maggiori informazioni e le indicazioni su come eventualmente negare il consenso a tutti o alcuni cookie. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsenti all'uso dei cookie.

Continua