Steven Spielberg chiede all’Academy l’esclusione di Netflix dai prossimi Oscar

Il cineasta si scaglia contro la piattaforma streaming, reduce dal trionfo di "Roma"
steven spielberg

Steven Spielberg aveva già espresso a marzo molte perplessità riguardo ai film Netflix messi in competizione con quelli destinati alle sale. Secondo il regista, le produzioni della piattaforma online dovrebbero competere al massimo agli Emmy Awards, i maggiori premi televisivi statunitensi. Ma stando a quanto riportato da IndieWire nelle scorse ore, il cineasta si sarebbe mobilitato seriamente per evitare che, ai prossimi Oscar, possa ripetersi un trionfo incredibile come quello ottenuto da Roma di Alfonso Cuarón, vincitore di ben tre statuette. Spielberg, in questo senso, potrebbe sfruttare la sua posizione all’interno dell’Academy.

Ecco che cosa ha dichiarato un portavoce della Amblin, la sua casa di produzione:

“Steven vuole fortemente ribadire le differenze tra lo streaming e le uscite in sala. Sarebbe felice se gli altri condividessero i suoi propositi quando saranno presentati al Board of Governors dell’Academy. Vedrà cosa accadrà. La commissione discuterà l’argomento già nella riunione di aprile”.

Di seguito vi riportiamo brevemente i punti che verranno discussi durante l’incontro:

Roma è rimasto nelle sale solo 3 settimane, non rispettando i 90 giorni minimi di permanenza.

– Il Box-Office non tiene conto dei film Netflix, non essendoci un incasso monitorabile.

– I film Netflix sono visibili in 190 paesi, 365 giorni all’anno, 24h su 24.

Roma è stato favorito rispetto agli altri candidati al Miglior Film Straniero che invece hanno faticato molto per essere visti e distribuiti.

– Netflix ha speso troppo: per Roma si stimano 50 milioni di dollari per le campagne pubblicitarie. Per Green Book, ad esempio, ne sono stati utilizzati solo 5 milioni.

Categorie
News
Claudia Bighi

Redattrice, Ufficio Stampa e Gestione Social per ATL, su cui scrive e sdrammatizza. Dal 1990 abusa di pasticche di Cinema ma ha sempre rifiutato il rehab.
Nessun Commento

Rispondi

*

*

ABOUT US

CONSIGLIATI

Questo sito utilizza dei cookie, anche di terze parti, necessari al corretto funzionamento e secondo le finalità illustrate nella Privacy Policy Read More, dove trovi maggiori informazioni e anche indicazioni su come eventualmente negare il consenso a tutti o alcuni cookie. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsenti all'uso dei cookie. Maggiori informazioni

Questo sito utilizza dei cookie, anche di terze parti, necessari al corretto funzionamento e secondo le finalità illustrate nella Privacy Policy, dove trovi maggiori informazioni e le indicazioni su come eventualmente negare il consenso a tutti o alcuni cookie. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsenti all'uso dei cookie.

Continua