Tenet: la descrizione del prologo (follia pura)

Il film arriverà nelle sale il 17 Luglio 2020...
Tenet warner bros.

Mentre ancora il Web cerca di decifrare il primo trailer – arrivato online ieri – spunta su Reddit la descrizione del prologo di Tenet, nuovo film diretto da Christopher Nolan. Come sappiamo, nelle sale IMAX statunitensi (e non solo), viene proiettata una breve sequenza della pellicola, poco prima di Star Wars: L’Ascesa di Skywalker.

Ve lo descriviamo nel dettaglio qui sotto, traducendolo dal post apparso su Reddit:

Il prologo inizia in una Sala Concerti in Ucraina (ma girato in Estonia), le persone prendono posto e i musicisti accordano gli strumenti. Intanto all’esterno vediamo un furgoncino in cui qualcuno sta ascoltando la radio della polizia. Dentro a una stanza VIP nel teatro, troviamo un americano e un importante militare ucraino (un Generale?). Mentre sta per iniziare il concerto di musica classica, i terroristi fanno irruzione e cominciano a prendere degli ostaggi.

Arrivano le forze speciali ucraine e sentiamo urlare “Svegliate gli americani!”. Si tratta un’unità speciale anti-terrorismo. Nel furgoncino prima citato, John David Washington e altri tre si preparano: per confondersi con le forze speciali ucraine pongono un distintivo “KODR” sul loro braccio e si mischiano con gli altri.

Le forze speciali iniettano un gas nel teatro e gli ostaggi svengono: i terroristi indossano subito delle maschere anti gas. Nella stanza VIP, il militare ucraino tira fuori la pistola. Mentre inizia uno scontro a fuoco tra agenti e terroristi, gli americani cominciano la ricerca della stanza VIP. John David Washington la trova, disarma l’importante militare ucraino e dice all’americano che deve andarsene, vivo o morto. Tutta l’operazione serve a confondere le acque per farlo uscire. Saltano insieme dalla stanza VIP nella sala da concerto, l’americano si confonde con gli ostaggi ancora svenuti e vediamo i terroristi piazzare delle cariche esplosive in mezzo a loro. Un agente si rende conto che Washington è un infiltrato e gli punta la pistola alla testa, ma viene ucciso da un altro americano.

L’americano prelevato dalla stanza VIP viene fatto uscire da Washington e il collega, che si scambia vestiti con lui e torna insieme a Washington nella sala per recuperare le bombe. Cosa che fa in un modo strano, come se il tempo si riavvolgesse. Ma all’improvviso compare un soldato KODR che gli punta la pistola alla testa. Washington volge lo sguardo nuovamente alla bomba e qui accade l’incredibile: appare un foro sul pavimento. Vediamo il tempo riavvolgersi all’indietro. Dal foro esce un proiettile che si dirige verso il minaccioso soldato KODR, che cade a terra. Mentre il soldato cade colpito dal proiettile, dietro di lui appare un altro soldato. Il suo casco è colorato di nero, non sappiamo chi sia. Il misterioso eroe scappa.

Washington e il resto del team lanciano le bombe nella stanza VIP, che salta in aria. Fuggono. Tornati nel furgoncino, iniziano a guidare, ma scoprono che quella che hanno salvato non è la persona giusta.

Che ne pensate?

Protagonista della pellicola John David Washington. Nel cast anche Robert Pattinson, Elizabeth Debicki, Kenneth Branagh, Aaron Taylor-Johnson,
Clémence Poésy, Dimple Kapadia, Michael Caine
 e Himesh Patel.

Atteso per il 17 luglio 2020Tenet è stato descritto come un blockbuster action innovativo e pensato per l’IMAX. 

Il regista britannico lavorerà nuovamente con il direttore della fotografia Hoyte van Hoytema. La Colonna Sonora non sarà composta stavolta da Hans Zimmer, impegnato con Dune di Denis Villeneuve. Al suo posto, Ludwig Gorannson. Sono passati tre anni dalla release di Dunkirk e con questo nuovo progetto sono ben quattro i film del regista arrivati nelle sale in estate. Nolan è stato candidato 5 volte agli Oscar (con Memento, Inception e Dunkirk) senza mai vincerne uno.

Categorie
News
Claudia Bighi

Redattrice, Ufficio Stampa e Gestione Social per ATL, su cui scrive e sdrammatizza. Abusa di pasticche di Cinema ma ha sempre rifiutato il rehab.
Nessun Commento

Rispondi

*

*

ABOUT US

CONSIGLIATI

Questo sito utilizza dei cookie, anche di terze parti, necessari al corretto funzionamento e secondo le finalità illustrate nella Privacy Policy Read More, dove trovi maggiori informazioni e anche indicazioni su come eventualmente negare il consenso a tutti o alcuni cookie. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsenti all'uso dei cookie. Maggiori informazioni

Questo sito utilizza dei cookie, anche di terze parti, necessari al corretto funzionamento e secondo le finalità illustrate nella Privacy Policy, dove trovi maggiori informazioni e le indicazioni su come eventualmente negare il consenso a tutti o alcuni cookie. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsenti all'uso dei cookie.

Continua