Tenet: una valanga di foto e video dal set del nuovo film di Christopher Nolan

La pellicola, con Robert Pattinson e John David Washington protagonisti, arriverà nelle sale nel luglio 2020...
tenet

Si stanno svolgendo in questi giorni a Tallinn, Estonia, le riprese di Tenet, il nuovo segretissimo progetto firmato Christopher Nolan. La trama è ancora avvolta nell’ombra ma grazie ad alcune nuove foto scattate dal set possiamo iniziare a farci un’idea… Preparatevi perché il materiale è veramente tanto!

Stando a quanto rivelato dall’Estonian Public BroadcastingTenet sarà il secondo film più costoso della carriera del regista. Come sappiamo, gran parte del set sarà ambientato in Estonia, la quale finanzierà il film in modo da ottenere ingenti vantaggi economici per il paese. Ecco le parole del ministro dell’economia Martin Helme:

La nazione otterrà grandi vantaggi da questo investimento. Da una parte, i soldi versati a sostegno torneranno nelle casse dello stato come tasse, dall’altra sarà garantito lavoro in diversi settori, dall’industria del cinema fino al catering”

Ma veniamo alle stime. L’importo del finanziamento estone per le riprese in loco ammonta a 5,6 milioni di dollari. La Warner sborserà invece 18,5 milioni per le riprese in Estonia su un budget complessivo di ben 225 milioni di dollari. Solo Il Cavaliere Oscuro – Il Ritorno, per dire, costò di più. 

Il 31 Giugno sono state chiuse molte strade a Tallin per permettere lo svolgimento delle riprese. Il set si sposterà a fine luglio in Italia, sulla costiera amalfitana.

Il cast ha appena aggiunto tra le sue fila Aaron Taylor-Johnson e Kenneth Branagh. Completano la lista, i già annunciati protagonisti, Robert Pattinson e John David Washington, insieme a Elizabeth Debicki, Clémence Poésy, Dimple Kapadia e Michael Caine. Atteso per il 17 luglio 2020Tenet è stato descritto come un blockbuster action innovativo e pensato per l’IMAX. 

Il regista britannico lavorerà nuovamente con il direttore della fotografia Hoyte van Hoytema. La Colonna Sonora non sarà composta stavolta da Hans Zimmer, impegnato con Dune di Denis Villeneuve. Al suo posto, Ludwig Gorannson. Sono passati tre anni dalla release di Dunkirk e con questo nuovo progetto sono ben quattro i film del regista arrivati nelle sale in estate. Nolan è stato candidato 5 volte agli Oscar (con Memento, Inception e Dunkirk) senza mai vincerne uno.

Categorie
News
Claudia Bighi

Redattrice, Ufficio Stampa e Gestione Social per ATL, su cui scrive e sdrammatizza. Dal 1990 abusa di pasticche di Cinema ma ha sempre rifiutato il rehab.
Nessun Commento

Rispondi

*

*

ABOUT US

CONSIGLIATI

Questo sito utilizza dei cookie, anche di terze parti, necessari al corretto funzionamento e secondo le finalità illustrate nella Privacy Policy Read More, dove trovi maggiori informazioni e anche indicazioni su come eventualmente negare il consenso a tutti o alcuni cookie. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsenti all'uso dei cookie. Maggiori informazioni

Questo sito utilizza dei cookie, anche di terze parti, necessari al corretto funzionamento e secondo le finalità illustrate nella Privacy Policy, dove trovi maggiori informazioni e le indicazioni su come eventualmente negare il consenso a tutti o alcuni cookie. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsenti all'uso dei cookie.

Continua