The Batman: tra questi cinque nomi c’è il possibile regista?

La Warner Bros spinge sull'acceleratore, ed ecco una possibile shortilist di cinque nomi tenuti in conto per la carica
The Batman bruce

Tirava una brutta aria per il The Batman di Ben Affleck ultimamente, e stamattina ne abbiamo avuto la conferma quando l’attore ha deciso di abbandonare la regia dello standalone. Solo la regia però, in quanto Affleck rimarrà legato al film nelle vesti di attore, sceneggiatore e produttore.

La Warner Bros  non si è persa d’animo, e grazie alla rivista Forbes possiamo dare un’occhiata a quella che sembrerebbe essere una shortlist di cinque registi tenuti in conto per la cabina di regia. Insomma lo studios sta spingendo seriamente sull’acceleratore, per non complicare una situazione che ad oggi non ci sembra di certo ottimale. Vi invitiamo a prendere i seguenti nomi con le pinze, in quanto meri rumors:

  • Matt Reeves (Cloverfield, Apes Revolution – Il Pianeta delle Scimmie, War – Il Pianeta delle Scimmie)
  • George Miller (Mad Max: Fury Road)
  • Matt Ross (Captain Fantastic)
  • Gavin O’Connor (Warrior, The Accountant)
  • Denis Villeneuve (Prisoners, Sicario, Arrival, Blade Runner 2049)

Sono sicuramente nomi interessati quelli proposti: di Matt Reeves e Matt Ross ve ne avevamo parlato già nella notizia di stamattina; il primo sembrerebbe essere quello più papabile, mentre il nome di Matt Ross ci sembra assurdo visto che tra un film “piccolo” come il suo Captain Fantastic a The Batman ci passa un abisso, soprattutto produttivo.

George Miller rispunta sempre in questi casi in quanto è noto il suo progetto tramontato sulla sua Justice League: rimane sempre collegato nel giro e prima o poi toccherà anche a lui un cinecomic? Per quanto riguarda Gavin O’Connor l’unico punto in comune che riusciamo a trovare per un suo plausibile The Batman è l’aver già lavorato con Ben Affleck in The Accountant, nonostante questo sembra un’ipotesi difficile visto l’impegno del regista nel reboot di The Green Hornet.  Infine Denis Villeneuve è una possibilità davvero remota, più di Matt Ross, in quanto occupatissimo tra la post-produzione di Blade Runner 2049 e i lavori sull’eventuale reboot di Dune.

Categorie
News
Davide Merola

Classe '95. Affamato più di serie tv, ma costantemente perso tra i film anni '80 e quelli del Sundance. Ce la mette tutta per sembrare serio.
Nessun Commento

Rispondi

*

*

ABOUT US

CONSIGLIATI

Questo sito utilizza dei cookie, anche di terze parti, necessari al corretto funzionamento e secondo le finalità illustrate nella Privacy Policy Read More, dove trovi maggiori informazioni e anche indicazioni su come eventualmente negare il consenso a tutti o alcuni cookie. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsenti all'uso dei cookie. Maggiori informazioni

Questo sito utilizza dei cookie, anche di terze parti, necessari al corretto funzionamento e secondo le finalità illustrate nella Privacy Policy, dove trovi maggiori informazioni e le indicazioni su come eventualmente negare il consenso a tutti o alcuni cookie. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsenti all'uso dei cookie.

Continua