The Girl in the Spider’s Web: Sverrir Gudnason sostituisce Daniel Craig

Sarà la star di Borg/McEnroe ad interpretare il protagonista maschile in The Girl in the Spider's Web
the girl in the spider's web

Dopo Cameron Britton, il cast di The Girl in the Spider’s Web  ha trovato il suo co-protagonista maschile. Si tratta di Sverrir Gudnason, stella del recente Borg/McEnroe che vestirà i panni di Mikael Blomquist. Nella versione di Millennium – Uomini  che odiano le donne diretta da David Fincher, era stato Daniel Craig ad interpretare il ruolo.

Nel cast del film spiccano già i nomi di Claire Foy, nel ruolo di Lisbeth Salander, la star di Blade Runner 2049Sylvia Hoeks, nel ruolo della sorella gemella di Salander, e Claes Bang del premiato The Square, nei panni del villian. Cameron Britton interpreterà invece un collaboratore di Lisbeth, esperto informatico, a cui la donna si affiderà nel momento del bisogno.

La nuova produzione firmata Sony Pictures amplierà il franchise iniziato nel 2011 da David Fincher, ispirato alla fortunata serie noir svedese scritta da Stieg Larsson e proseguita alla sua morte da David Lagercrantz.

Abbandonata l’idea di realizzare un secondo capitolo sempre con protagonsta Roney Mara, la Sony ha deciso di giocare un’altra carta: trasformare in lungometraggio il quarto libro della saga, The Girl in the Spider’s Web (tradotto in italiano col titolo Quello che non Uccide).

Scritta da David Lagercrantz e pubblicata a settembre, l’opera torna a seguire le vicende di Mikael Blomkvist e Lisbeth Salander, protagonisti dei tre volumi precedenti firmati dal creatore della saga, Stieg Larsson. A redigere la sceneggiatura di questo nuovo adattamento sarà Steven Knight, il quale promette che The Girl in the Spider’s Web sarà il degno sequel di Millennium – Uomini che Odiano le Donne.

Non può che trattarsi di un sequel, anche se si sono saltati i tre libri che lo precedevano,” ha affermato Knight a Collider, declinando così l’idea di tale opera come un reboot.

Certo, trattandosi di un sequel non si riesce a comprendere allora la volontà da parte dello studios di non richiamare Rooney Mara, ma di questo Knight non ha dato risposta.

The Girl in the Spider’s Web sarà diretto da Fede Alvarez, regista di Don’t Breathe, e prodotto da Amy Pascal, Elizabeth Cantillon e Scott Rudin. La release è stata fissata per il 19 ottobre 2018.

Fonte: Variety

Categorie
News
Francesco Martino

Nato nel 1989 è studente di Giornalismo a Roma Tre. Ha collaborato con Prismo, Vice e Dude Mag. Scrive su Serial Minds e in edicola su Il Mucchio.
Nessun Commento

Rispondi

*

*

ABOUT US

CONSIGLIATI

Questo sito utilizza dei cookie, anche di terze parti, necessari al corretto funzionamento e secondo le finalità illustrate nella Privacy Policy Read More, dove trovi maggiori informazioni e anche indicazioni su come eventualmente negare il consenso a tutti o alcuni cookie. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsenti all'uso dei cookie. Maggiori informazioni

Questo sito utilizza dei cookie, anche di terze parti, necessari al corretto funzionamento e secondo le finalità illustrate nella Privacy Policy, dove trovi maggiori informazioni e le indicazioni su come eventualmente negare il consenso a tutti o alcuni cookie. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsenti all'uso dei cookie.

Continua