The Irishman: prolungata la permanenza nei cinema italiani, ecco sale e date

Ottime notizie per tutti quelli che non erano riusciti a vederlo entro il 6 Novembre...
The Irishman

Dopo la grande affluenza raggiunta dal 4 al 6 Novembre, i cinema italiani hanno pensato bene di prolungare la permanenza in sala di The Irishman, il nuovo film di Martin Scorsese.

Cliccando a questo LINK potrete visionare l’elenco completo delle sale e delle nuove date. In alcune città, addirittura, sarà possibile vedere la pellicola fino al 21 Novembre.

The Irishman sarà incentrato sul mondo della malavita e utilizzerà una costosissima tecnica digitale che permetterà di ringiovanire Al Pacino e Robert De Niro. Addirittura, stando alle parole di Thelma Schoonmaker, collaboratrice storica del cineasta italo-americano, vedremo la loro versione più giovane per tutta la prima metà del film e solo nella seconda ci verranno mostrati nelle loro età effettive:

“Stiamo ringiovanendo gli attori nella prima parte del film. Poi nella seconda li vedremo con la loro età effettiva. Un rischio molto grande, stiamo lavorando con la Industrial Light and Magic. Stiamo visionando alcuni spezzoni. Devo ancora ricevere una scena intera in cui loro sono giovani. Io e Marty dobbiamo vederla per capire l’effetto finale su film”.

Il film è tratto dal romanzo di Charles Brandt,“I Heard You Paint Houses”: la pellicolaracconterà la vera storia di Frank ‘L’Irlandese’ Sheeran, un ex veterano della Seconda Guerra Mondiale noto per le sue attività criminali legate alla morte di Jimmy Hoffa e del Presidente Kennedy. La sceneggiatura è stata scritta da Steve Zaillian, noto per lavori come “Gangs Of New York” “Schindler’s List” e “Money Ball”, mentre la fotografia del film sarà affidata a Rodrigo Prieto.

Nel cast di The Irishman spiccano i nomi di Robert DeNiroAl Pacino e Joe Pesci, riuniti sul set da Scorsese dopo tantissimi anni, insieme a Anna PaquinRay Romano, Jack Huston, Bobby Cannavale, Stephen Graham, Harvey Keitel e Kathrine Narducci.Netflix ha acquisito i diritti di distribuzione: si parla di un budget complessivo che si aggira attorno ai 100 milioni di dollari.

Qui la nostra recensione in anteprima. Il 27 Novembre il film approderà su Netflix.

Categorie
News
Claudia Bighi

Redattrice, Ufficio Stampa e Gestione Social per ATL, su cui scrive e sdrammatizza. Dal 1990 abusa di pasticche di Cinema ma ha sempre rifiutato il rehab.
Nessun Commento

Rispondi

*

*

ABOUT US

CONSIGLIATI

Questo sito utilizza dei cookie, anche di terze parti, necessari al corretto funzionamento e secondo le finalità illustrate nella Privacy Policy Read More, dove trovi maggiori informazioni e anche indicazioni su come eventualmente negare il consenso a tutti o alcuni cookie. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsenti all'uso dei cookie. Maggiori informazioni

Questo sito utilizza dei cookie, anche di terze parti, necessari al corretto funzionamento e secondo le finalità illustrate nella Privacy Policy, dove trovi maggiori informazioni e le indicazioni su come eventualmente negare il consenso a tutti o alcuni cookie. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsenti all'uso dei cookie.

Continua