The Suicide Squad: Batman sarà nel film? James Gunn risponde una volta per tutte

Il cinecomic DC arriverà nelle sale il 6 Agosto 2021...
Suicide Squad

James Gunn è attualmente al lavoro su The Suicide Squad, cinecomic DC di cui ancora non si conosce la natura: c’è chi dice che sarà un sequel del film di David Ayer e chi invece lo ritiene un reboot a tutti gli effetti. Ciò che conta è che i fan del regista non sono più nella pelle, ma un nuovo quesito affiora nelle loro menti.

Come sappiamo, Robert Pattinson è stato scelto per interpretare Bruce Wayne nella trilogia (?) di Matt Reeves dedicata al Cavaliere Oscuro. Con un re-cast del genere in molti sperano di vedere l’attore anche nella pellicola di Gunn, ma… Beh, il regista di Guardiani della Galassia non ha buone notizie e sui social ha distrutto i sogni di chi sperava in un cameo.


“Potete vedere Batman in #TheBatman, giugno 2021. #TheSuicideSquad, sapete com’è, sarà incentrato per lo più sulla Suicide Squad”.

Nel cast troveremo Jai Courtney (Captain Boomerang), Margot Robbie (Harley Quinn), in una parte marginale,Viola Davis (Amanda Waller) Idris Elba, John Cena, David Dastmalchian (Polka-Dot Man), Daniela Melchior (Ratcatcher) e Storm Reid nei panni della figlia di Idris Elba. Stando ad alcuni rumor, Benicio Del Toro interpreterà il villain. 

Presentato inizialmente come un “soft reboot”, il cinecomic sembrerebbe essere più un nuovo inizio per il team, così come puntualizzato dal produttore Peter Safran“Prima di tutto non lo chiamiamo Suicide Squad 2, perché è un reboot totale. È The Suicide Squad e il pubblico dovrebbe essere estremamente eccitato a riguardo. È tutto quello che sperereste di trovare in uno script di James Gunn.” Sarà interessante scoprire se il film ignorerà completamente i fatti del capitolo di David Ayer o se semplicemente li metterà in secondo piano. Le riprese dovrebbero partire a settembre.

La data d’uscita di The Suicide Squad è fissata al 6 agosto 2021.

Categorie
News
Claudia Bighi

Redattrice, Ufficio Stampa e Gestione Social per ATL, su cui scrive e sdrammatizza. Dal 1990 abusa di pasticche di Cinema ma ha sempre rifiutato il rehab.
Nessun Commento

Rispondi

*

*

ABOUT US

Questo sito utilizza dei cookie, anche di terze parti, necessari al corretto funzionamento e secondo le finalità illustrate nella Privacy Policy Read More, dove trovi maggiori informazioni e anche indicazioni su come eventualmente negare il consenso a tutti o alcuni cookie. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsenti all'uso dei cookie. Maggiori informazioni

Questo sito utilizza dei cookie, anche di terze parti, necessari al corretto funzionamento e secondo le finalità illustrate nella Privacy Policy, dove trovi maggiori informazioni e le indicazioni su come eventualmente negare il consenso a tutti o alcuni cookie. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsenti all'uso dei cookie.

Continua