Top Gun: Maverick, alcune scene del primo film saranno utilizzate per dei flashback

Il sequel di Top Gun diretto da Joe Kosinksi arriverà in sala nel giugno 2020
Top Gun

Durante il Comic-Con Experience di San Paolo sono state mostrate alcune scene di Top Gun: Maverick, il sequel del cult degli anni 80 con Tom Cruise. Stando a quanto riportato dai presenti, il footage mostrava sequenze della nuova pellicola accorpate a quelle del primo film, utilizzate come flashback. Questa tecnica è stata adottata nel franchise di Rocky, specialmente in Creed II.

Il film con Tom Cruise arriverà il 26 giugno 2020, in ritardo di un anno rispetto alla data precedente, fissata per luglio 2019.

Top Gun uscì al cinema nel 1986 divenendo un vero e proprio cult. Oltre a Tom Cruise, facevano parte del cast originale Val KilmerKelly McGillisAnthony EdwardsTom Skerritt e una giovanissima Meg Ryan. Oltre a lanciare definitivamente la carriera del suo protagonista, Top Gun si aggiudicò anche Oscar per la “Migliore canzone originale”: Take My Breath Away.

Le riprese di Top Gun: Maverick sono iniziate e finite nel corso del 2018, giusto in tempo per far concludere a Tom Cruise la post-produzione di Mission: Impossible 6.

Nel cast del sequel ritroveremo Tom Cruise e Val Kilmer (Kiss Kiss Bang Bang), insieme alle new entry Jennifer Connelly (Only The Brave), Miles Teller (Whiplash), Glen Powell (Set It Up), Monica Barbaro (Splitting Up Together), Charles Parnell (A Million Little Pieces), Jay Ellis (Insecure), Bashir Salahuddin (GLOW), Danny Ramirez (Assassination Nation) Jon Hamm, Ed Harris e Lewis Pullman. Thomasin McKenzie, precedentemente annunciata nel cast nei panni della figlia di Jennifer Connelly, ha dovuto rinunciare al film a causa di alcuni problemi con altri progetti.

Joe Kosinski (OblivionOnly The BraveTron: Legacy) dirige una sceneggiatura di Peter Craig (The Town), Justin Marks (The Jungle Book), and Eric Warren Singer (American Hustle).

Fonte: ComicBook.com

Categorie
News
Claudia Bighi

Attrice e autrice, scrive per sdrammatizzare. Dal 1990 abusa di pasticche di Cinema ma rifiuta il rehab.
Nessun Commento

Rispondi

*

*

CONSIGLIATI

Questo sito utilizza dei cookie, anche di terze parti, necessari al corretto funzionamento e secondo le finalità illustrate nella Privacy Policy Read More, dove trovi maggiori informazioni e anche indicazioni su come eventualmente negare il consenso a tutti o alcuni cookie. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsenti all'uso dei cookie. Maggiori informazioni

Questo sito utilizza dei cookie, anche di terze parti, necessari al corretto funzionamento e secondo le finalità illustrate nella Privacy Policy, dove trovi maggiori informazioni e le indicazioni su come eventualmente negare il consenso a tutti o alcuni cookie. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsenti all'uso dei cookie.

Continua