Uncharted: anche Travis Knight lascia il film, è il sesto regista ad abbandonare il progetto

Il motivo? L'agenda di Tom Holland...
uncharted travis knight

Ancora problemi per Uncharted, adattamento cinematografico dell’omonima saga videoludica.

Stando a quanto riportato dall’Hollywood Reporter, Travis Knight avrebbe abbandonato la regia del progetto targato Sony.

Il motivo del divorzio sarebbe da ricercare negli impegni di Tom Holland: la produzione del film, infatti, coinciderebbe con le riprese di Spider-Man 3. Sony avrebbe quindi pensato di rimandare Uncharted, ma in tal caso sarebbe Knight a non essere più disponibile. Insomma, un problema di agende e non di divergenze creative.

Il regista di Bumblebee è il sesto filmmaker a rifiutare, dopo Dan Trachtenberg, David O. Russell, Neil Burger, Seth Gordon e Shawn Levy.

Nel cast, oltre ad Holland nei panni di un giovane Nathan Drake, troveremo anche Mark Wahlberg. Fatto curioso: una decina di anni fa David O. Russell stava progettando una sua versione del film e Wahlberg avrebbe dovuto interpretare proprio Drake. Sarà invece Victor “Sully” Sullivan, mentore di Nathan.

Uncharted è scritto da Art Marcum, Matt Holloway e Rafe Judkins. Il film si scontrerà al cinema con West Side Story di Steven Spielberg, in uscita lo stesso giorno: il 18 Dicembre 2020.

Che ne pensate? Ci troviamo davanti ad un film maledetto?

Categorie
News
Claudia Bighi

Redattrice, Ufficio Stampa e Gestione Social per ATL, su cui scrive e sdrammatizza. Abusa di pasticche di Cinema ma ha sempre rifiutato il rehab.
Nessun Commento

Rispondi

*

*

ABOUT US

CONSIGLIATI

Questo sito utilizza dei cookie, anche di terze parti, necessari al corretto funzionamento e secondo le finalità illustrate nella Privacy Policy Read More, dove trovi maggiori informazioni e anche indicazioni su come eventualmente negare il consenso a tutti o alcuni cookie. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsenti all'uso dei cookie. Maggiori informazioni

Questo sito utilizza dei cookie, anche di terze parti, necessari al corretto funzionamento e secondo le finalità illustrate nella Privacy Policy, dove trovi maggiori informazioni e le indicazioni su come eventualmente negare il consenso a tutti o alcuni cookie. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsenti all'uso dei cookie.

Continua