Us: le teorie sul nuovo film di Jordan Peele hanno invaso il Web, ecco le migliori

La pellicola arriverà nelle sale il prossimo Marzo
us noi

Il giorno di Natale è stato caratterizzato (per lo meno cinematograficamente) dall’uscita del primo trailer di Us, il nuovo film partorito dal genio di Jordan Peele, già regista per il gioiellino dello scorso anno, Get Out. Le immagini ci catapultano in atmosfere claustrofobiche ed inquietanti sotto il precetto “i nostri peggiori nemici siamo noi stessi”. I fan hanno allora invaso il Web con tantissime teorie, alcune verosimili, altre meno. C’è addirittura chi pensa che Us sia ambientato nello stesso universo di Get Out!

Abbiamo raccolto le migliori apparse su Twitter qui sotto:

@alexandraerin: “Ecco la mia ipotesi per la trama di #UsMovie: la sorella gemella della mamma ha sperimentato la clonazione per cercare di replicare / rubare la “vita perfetta” del suo gemello. I cloni sono “legati” agli originali tramite un effetto a doppia connessione”.

@CollectiveMidP: “Lupita era solita guidare in modo spericolato e aveva avuto un incidente d’auto dove tutto ha preso fuoco. La bambina è rimasta uccisa. Ecco perché non sta guidando nel trailer. Anche perché il suo doppelgänger ha le sopracciglia bruciate e spiega anche il ragazzino bruciato”.

@Smooth_Orator: “Scopriremo che la famiglia che cerca di uccidere i personaggi principali sono gli eroi e le persone che stiamo guardando sono i cattivi”.

@itsPaoloni: “Ci sono molte teorie assurde sul nuovo film di Jordan Peele, Us. La migliore che ho letto è questa: il film è il sequel di Get Out e la famiglia “buona” è in realtà una famiglia di bianchi all’interno dei nuovi corpi. Invece la famiglia che viene a prenderli è quella originale fuggita dalla dimensione-prigione. COSA”.

Questa la trama:

Una madre (Il Premio Oscar Lupita Nyong’o per 12 Anni Schiavo, vista anche in Black Panther e in Star Wars: Gli Ultimi Jedi) e un padre (Winston Duke, Black Panther) portano i loro bambini in una casa al mare per divertirsi e staccare la spina con alcuni amici (inclusa Elizabeth Moss, vincitrice dell’Emmy Awards per la serie The Handmaid’s Tale). Ma una volta scesa la notte, la spensieratezza si trasformerà in caos e tensione a causa dell’inquietante arrivo di ospiti non invitati”.

Accanto agli attori già citati, nel film vedremo Tim Heidecker (Great Job!), Yahya Abdul-Mateen II (Aquaman), Anna Diop (Titans), Shahadi Wright Joseph, Evan Alex, e Madison CurryUs sarà prodotto in parte dai Monkeypaw Studios, la casa di produzione già dietro a BlacKkKlansman di Spike Lee, alla commedia Keanu e al futuro remake di Candyman, dove lo stesso Peele si occuperà di scrivere la sceneggiaura.

Us arriverà nelle sale statunitensi il 15 Marzo 2019.

Fonte: ComicBook.com

 

Categorie
News
Claudia Bighi

Redattrice, Ufficio Stampa e Gestione Social per ATL, su cui scrive e sdrammatizza. Abusa di pasticche di Cinema ma ha sempre rifiutato il rehab.
Nessun Commento

Rispondi

*

*

ABOUT US

CONSIGLIATI

Questo sito utilizza dei cookie, anche di terze parti, necessari al corretto funzionamento e secondo le finalità illustrate nella Privacy Policy Read More, dove trovi maggiori informazioni e anche indicazioni su come eventualmente negare il consenso a tutti o alcuni cookie. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsenti all'uso dei cookie. Maggiori informazioni

Questo sito utilizza dei cookie, anche di terze parti, necessari al corretto funzionamento e secondo le finalità illustrate nella Privacy Policy, dove trovi maggiori informazioni e le indicazioni su come eventualmente negare il consenso a tutti o alcuni cookie. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsenti all'uso dei cookie.

Continua