X-Men: Apocalisse, il ruolo di Wolverine era più grande inizialmente

Il produttore della saga rivela in un'intervista un ruolo originale molto più ampio per uno dei mutanti preferito dal pubblico
Wolverine

Mentre noi apprendevamo dal trailer finale la presenza del Wolverine di Hugh Jackman in X-Men: Apocalisse, successivamente confermato in una sequenza di cinque minuti dedicata all’Arma X, alcune indiscrezioni emergono dal copione originale. Sembrerebbe infatti che il ruolo di Logan doveva essere molto più ampio nelle intenzioni originali, almeno secondo quanto spiegato dal produttore Simon Kinberg: doveva essere Wolverine ad addestrare la futura generazione di X-Men nella sequenza finale. “C’era una versione in cui lui arrivava a un punto cruciale del film e sarebbe stato come un sergente per ragazzi, che lo avrebbero visto come il loro leader”, spiega Kinberg. Ovviamente nel film tale ruolo è ricoperto dalla Mystica di Jennifer Lawrence, e proprio questa parte di storia omessa dal film avrebbe influito sull’arco narrativo del personaggio: “abbiamo pensato che questo avrebbe calpestato il ruolo di Jennifer nel film, diventare il loro leader“.

X-Men: Apocalisse è il sequel di X-Men: Giorni di un Futuro Passato e segna l’ultimo film della saga diretto da Bryan Singer. Nel film torneranno James McAvoy (Charles Xavier), Michael Fassbender (Magneto),Jennifer Lawrence(Mystica), Nicholas Hoult (Bestia), Evan Peters (Quicksilver) e Lucas Till (Havok), ai quali si aggiungeranno i nuovi ingressi Oscar Isaac (Apocalisse), Olivia Munn (Psylocke), Sophie Turner (Jean Grey),Tye Sheridan (Ciclope), Ben Hardy(Angelo), Alexandra Shipp (Tempesta), Kodi Smit-McPhee (Nightcrawler) e Lana Condor (Jubilee). Il film è uscito nelle sale il 18 Maggio 2016.

Fonte: Cinemablend

Categorie
News
Nessun Commento

Rispondi

*

*

ABOUT US

CONSIGLIATI

Questo sito utilizza dei cookie, anche di terze parti, necessari al corretto funzionamento e secondo le finalità illustrate nella Privacy Policy Read More, dove trovi maggiori informazioni e anche indicazioni su come eventualmente negare il consenso a tutti o alcuni cookie. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsenti all'uso dei cookie. Maggiori informazioni

Questo sito utilizza dei cookie, anche di terze parti, necessari al corretto funzionamento e secondo le finalità illustrate nella Privacy Policy, dove trovi maggiori informazioni e le indicazioni su come eventualmente negare il consenso a tutti o alcuni cookie. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsenti all'uso dei cookie.

Continua