Zack Snyder torna alla regia con lo zombie movie Army of The Dead

Il film verrà distribuito da Netflix
justice league zack snyder

Dopo Justice League, Zack Snyder è finalmente pronto a tornare dietro la macchina da presa con un progetto che guarderà alle origini del regista americano. Snyder dirigerà infatti lo zombie movie Army of The Dead, tornando così nel mondo dei non morti dopo il suo esordio alla regia con il remake di L’Alba dei Morti Viventi.

“Ho pensato che questo progetto fosse perfetto per ripartire e fare qualcosa di divertente, epico e folle nel miglior modo possibile,” ha dichiarato Snyder al THR. “Questa è l’opportunità di trovare un modo divertente di esprimere me stesso attraverso un film di genere. Sarà lo zombie movie più assurdo che abbiate mai visto. Nessuno mi aveva mai lasciato così libero come questa volta.”

Secondo i primi dettagli sulla trama, nel film il protagonista metterebbe insieme un gruppo di mercenari per organizzare un colpo in una Las Vegas ormai infestata dagli zombie. Snyder produrrà il film insieme alla moglie Deborah attraverso la loro nuova compagnia, Stone Quary. Netflix si occuperà della distribuzione, mentre il budget dovrebbe aggirarsi intorno ai 90 milioni di dollari.

Al momento non c’è una data d’uscita.

Nell’agenda di Zack Snyder dovrebbe essersi anche l’adattamento di La fonte meravigliosa, romanzo di Ayn Rand pubblicato per la prima volta nel 1943, e quello di The Last Photograph. Il romanzo Ayn Rand già adattato per il grande schermo nel 1949 da King Vidor.

Categorie
News
Francesco Martino

Scrivo di cinema e faccio le pubblicità.
Nessun Commento

Rispondi

*

*

CONSIGLIATI

Questo sito utilizza dei cookie, anche di terze parti, necessari al corretto funzionamento e secondo le finalità illustrate nella Privacy Policy Read More, dove trovi maggiori informazioni e anche indicazioni su come eventualmente negare il consenso a tutti o alcuni cookie. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsenti all'uso dei cookie. Maggiori informazioni

Questo sito utilizza dei cookie, anche di terze parti, necessari al corretto funzionamento e secondo le finalità illustrate nella Privacy Policy, dove trovi maggiori informazioni e le indicazioni su come eventualmente negare il consenso a tutti o alcuni cookie. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsenti all'uso dei cookie.

Continua