Zombieland: Emma Stone suggerisce un film ogni dieci anni

Una proposta che ha trovato il favore del regista Ruben Fleischer...
zombieland: double tap

In attesa di vedere in sala Zombieland: Double Tap, una delle sue protagoniste ha suggerito una singolare formula per portare avanti il franchise nel corso degli anni.

Il regista Ruben Fleischer ha infatti raccontato l’idea di Emma Stone di realizzare un sequel ogni dieci anni, così come accaduto tra il primo e il secondo capitolo. Un’idea che trova Fleischer favorevole, soprattutto perché, a suo dire, Woody Harrelson (il più anziano del quartetto originale) sta talmente bene che probabilmente ci seppellirà tutti.

In Zombieland – Double Tap tornerà a lavorare tutta la crew del primo film, incluso l’intero cast originale formato da Woody Harrelson(Tallahassee), Jesse Eisenberg (Columbus), Emma Stone (Wichita) e Abigail Breslin (Little Rock). Thomas Middleditch e Luke Wilson saranno tra le new entry. Lo script originale porterà le firme di Paul Wernick e Rhett Reese.

Il film uscirà l’11 Ottobre 2019, a quasi dieci anni dal primo capitolo, che uscì negli Stati Uniti il 2 ottobre del 2009.

Trovate qui il trailer ufficiale.

Categorie
News
Francesco Martino

Scrivo di cinema e faccio le pubblicità.
Nessun Commento

Rispondi

*

*

ABOUT US

CONSIGLIATI

Questo sito utilizza dei cookie, anche di terze parti, necessari al corretto funzionamento e secondo le finalità illustrate nella Privacy Policy Read More, dove trovi maggiori informazioni e anche indicazioni su come eventualmente negare il consenso a tutti o alcuni cookie. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsenti all'uso dei cookie. Maggiori informazioni

Questo sito utilizza dei cookie, anche di terze parti, necessari al corretto funzionamento e secondo le finalità illustrate nella Privacy Policy, dove trovi maggiori informazioni e le indicazioni su come eventualmente negare il consenso a tutti o alcuni cookie. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsenti all'uso dei cookie.

Continua